Vueling lancia l’assistenza via WhatsApp

Vueling lancia l’assistente virtuale WhatsApp Business API, è la prima compagnia aerea ad introdurre un servizio WhatsApp per comunicare con i propri clienti. Vueling aggiunge così un tassello importante al processo di digitalizzazione in atto da qualche tempo che ha visto recentemente l’introduzione della funzionalità Vueling Flight Status in Amazon Alexa e i pagamenti tramite Google Pay, Amazon Pay e Android Pay. Entro la fine della prossima estate inoltre l’intera flotta di Vueling avrà il WiFi integrato a bordo, utilizzabile anche in volo ad una velocità massima di 20 Mbps, ed è in corso il restyling tecnologico degli interni con l’equipaggiamento di ingressi USB e prese di corrente 200 volt sui sedili delle prime quattro file.

L’assistente virtuale via WhatsApp, sviluppato in partnership con Mindsay, azienda specializzata in Conversational AI, è al momento disponibile in inglese e spagnolo ed offre una soluzione innovativa per rendere ancora più semplice e confortevole l’esperienza di viaggio dei viaggiatori. Tramite l’applicazione è possibile effettuare il check-in online e ottenere le carte d’imbarco, controllare lo stato dei voli e chiedere assistenza per qualsiasi tipo di informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *