Viva Resorts, Bahamas che passione!

Si rinnova anche per l’estate 2020 la partnership fra il Gruppo Alpitour, con il brand Bravo Club, la catena alberghiera Viva Wyndham Resorts e l’Ente del Turismo delle Bahamas. A partire dal 4 giugno, ogni giovedì partirà un volo speciale da Milano Malpensa a Freeport, fino al 27 agosto (ultima partenza dall’Italia). Il pubblico italiano potrà così usufruire di un collegamento diretto, senza transitare dagli Stati Uniti. L’arcipelago delle Bahamas è una destinazione sempre più apprezzata dal mercato italiano che, nel 2018, ha visto una crescita delle presenze di italiani rispetto all’anno precedente del +4%. Trend positivo anche per il 2019, che ha visto arrivare sull’isola circa 14.000 visitatori italiani.

Dell’arcipelago, l’isola di Grand Bahama, grazie anche alla continua collaborazione tra Ente del Turismo delle Bahamas, Bravo Club e Viva Wyndham Resorts, in essere ormai da quattro anni, registra una crescita importante di italiani. In particolare, sulla destinazione, Bravo Club ha registrato una crescita del 26%, superando i mille passeggeri nel 2018 e replicando il risultato nel 2019. I nostri connazionali apprezzano la ricchezza di suoi parchi e riserve naturali marine e terrestri, come la barriera corallina del Peterson Cay National Park o il Lucayan National Park con i suoi tunnel e caverne sottomarine.  Il Fortuna Beach è stato oggetto di un restyling da milioni di dollari qualche anno fa, e ulteriori migliorie sono state apportate durante l’inverno 2019; sono state infatti rinnovate 120 delle 274 sistemazioni. Il restyling ha comportato nuovi arredi, dallo stile più contemporaneo. Si tratta dell’ultima operazione del progetto che costantemente appronta miglioramenti dall’anno dell’inaugurazione, nel lontano 1992.

Racconta Maria Grazia Marino, Area Manager Bahamas Tourist Office: “Le Bahamas stanno diventando sempre più una meta di grande interesse per i turisti italiani. Grand Bahama inoltre è un’isola che ha tanto da offrire: ecotour, passeggiate a cavallo sulla spiaggia, escursioni in canoa, pesca d’altura e al bonefish, parchi nazionali, barriere coralline, l’opportunità di nuotare con i delfini e gli squali, ottima cucina locale e internazionale e 43 bellissime spiagge. Anche l’offerta alberghiera è ampia e di livello, e il Bravo Viva Fortuna Beach ne è l’emblema”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *