Trenitalia, parte l’orario estivo e arriva la nuova App

Trenitalia è ripartita, è in vigore da ieri 14 giugno l’orario estivo del Gruppo FS Italiane, con tante novità per ripartire in sicurezza e viaggiare per tutto il Belpaese.

Le principali novità riguardano i nuovi collegamenti con Frecciarossa e Frecciargento da Reggio Calabria a Torino e Venezia, una nuova corsa con Frecciarossa 1000 che unisce Milano e Roma al Levante ligure, alla Versilia e all’Argentario e per la prima volta il Frecciargento che collega Firenze con la Puglia, senza cambi intermedi. Unire facilmente tutti gli angoli d’Italia è l’obiettivo del nuovo piano di Trenitalia, che punta a facilitare e incentivare il turismo domestico non solo nei luoghi “canonici” del turismo italiano, ma anche nei luoghi di medie e piccole dimensioni ad alta attrattività turistica, paesaggistica e culturale. All’interno del piano di Trenitalia anche le migliori connessioni di primo e ultimo miglio con il territorio e il facile interscambio con altri mezzi di trasporto pubblici e/o di sharing mobility, con l’obiettivo di invogliare sempre più persone a lasciare l’auto privata a casa con significativi e importanti benefici anche per tutto il sistema dei trasporti e per la qualità dell’aria delle città.

I dettagli del nuovo orario e delle azioni per il rilancio del turismo sono stati illustrati venerdì da Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane, e per Trenitalia da Tiziano Onesti, Presidente, e Orazio Iacono, Amministratore Delegato e Direttore Generale.

L’orario estivo di Trenitalia vede un’operativo di oltre 150 Frecce al giorno per un totale di 40mila posti e oltre 250 nuove fermate, l’offerta verrà ripristinata al 100% da luglio per InterCity Giorno e Notte. Trenitalia garantisce la massima igiene e tutela dei passeggeri a bordo dei propri treni, distribuendo inoltre l’health&safety kit a bordo delle Frecce, contenente mascherina, gel igienizzante, guanti in lattice, poggiatesta monouso e lattina d’acqua.

Insieme al nuovo orario, Trenitalia lancia anche la nuova App, che sarà disponibile su App Store e Google Play Store da lunedì 22 giugno. Una delle principali funzioni introdotte dall’app è il self check-in, che consente al passeggero di comunicare con un tap la propria presenza a bordo al capotreno. Un nuovo sistema di counter digitale consentirà inoltre ai viaggiatori dei treni regionali di conoscere in tempo reale il numero dei posti disponibili a bordo, per aiutare le persone a scegliere il treno regionale su cui viaggiare e velocizzare le procedure. Per chi non ha familiarità con l’acquisto del biglietto direttamente dall’app, la nuova integrazione #ufirst consente di prenotare il proprio posto in biglietteria, evitando la coda, mentre per chi vuole acquistare il biglietto dall’app sarà possibile pagare anche con il proprio credito telefonico (Tim, Vodafone e WindTre, fino a 13,45 euro).

Tante novità anche sul fronte della mobilità integrata, con la possibilità di portare gratuitamente a bordo dei treni regionali la propria bicicletta o il proprio monopattino pieghevole, hoverboard o monowheel. Nuovi spazi per le bici sono stati pensati anche sugli InterCity e sui regionali Rock e Pop, con nuovi spazi dedicati alla ricarica dei veicoli elettrici a due ruote.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *