Thailandia, nessun focolaio di Coronavirus

Tourism Authority of Thailand rende noto che le autorità thailandesi hanno implementato le rigorose misure per prevenire la diffusione del Coronavirus 2019 (2019-nCoV) nel Paese. La Thailandia sta implementando screening e sorveglianza intensivi e continui, in particolar modo in corrispondenza dei punti di ingresso nel Paese all’arrivo dei passeggeri. Lo screening riguarda i passeggeri in partenza dalle aree interessate, inoltre chiunque in arrivo da aree a rischio presenti sintomi come tosse, starnuti, difficoltà respiratorie sarà immediatamente sottoposto ad assistenza medica in ospedale.

Ad oggi, sono stati confermati quattordici casi in Thailandia (tredici cinesi e un thailandese). Cinque di loro (quattro cinesi e un thailandese) si sono già ristabiliti e sono tornati a casa. Altri nove pazienti cinesi rimangono ricoverati presso strutture mediche e le loro condizioni sono in costante miglioramento, al momento nessun focolaio di 2019-nCoV è segnalato in Thailandia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *