Sul Garda debutta il lusso open air di Palma Mysuite

Cosa ci è mancato di più in questi lunghi mesi di clausura forzata? Fatto salvo il bisogno di incontrare le persone care, ciò che desideriamo di più è tornare a viaggiare, partire per esplorare nuovi territori, vivere esperienze coinvolgenti e appaganti, capaci di farci recuperare benessere fisico e mentale.

E siccome il lockdown ci ha privati della possibilità di stare all’aperto e di goderci gli spazi naturali, oggi abbiamo una necessità incredibile di soluzioni open-air in cui possiamo ripristinare il contatto con la natura, i suoi ritmi, colori e profumi.

Palma Mysuite Lago di Garda è pensato per offrire questo tipo di accoglienza: è un luogo incantato immerso in un giardino puntellato di palme e ulivi secolari che accolgono gli ospiti per introdurli in una dimensione di puro benessere. Adagiato sulla collina, si trova a pochi chilometri dal Lago di Garda, in un contesto tranquillo da cui partono piste ciclabili e pedonali che si snodano nel verde che fa da sfondo al paese di Soiano. Un punto di partenza per concedersi un’immersione reale nella natura, per ripulire la mente e sentire di nuovo il nostro organismo attivo e vivo.

Le sue 19 suite, su cui è stato realizzato un intervento di restyling che ne ha arricchito l’arredamento con elementi di design contemporaneo, offrono spazi ampi e comodi per consentire un soggiorno all’insegna del comfort e del totale relax. Il parco, all’interno del quale è inserita la piscina, è il vero protagonista di Palma Mysuite Lago di Garda perché crea un ambiente intimo e protetto in cui vivere all’aria aperta.

Palma Mysuite Lago di Garda gode anche di una piscina interna riscaldata annessa al centro SPA dove, oltre ad hammam, bagno turco e vitarium è possibile effettuare numerosi trattamenti di bellezza così da rendere l’esperienza di soggiorno ancora più appagante. E a completare un ideale percorso di benessere fisico ed emozionale contribuisce anche l’eccellente proposta gastronomica del “Ristorante Monastero” in cui il talento dello Chef Luca Vaccaro, unito ad un’accurata selezione di materie prime, dà vita ad un menù gourmet sapientemente equilibrato tra sapori e salute. La terrazza dell’hotel, affacciata sul parco, diventa così il luogo ideale dove indugiare gustando una ricca colazione o una cena raffinata immersi nel verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *