Royal Caribbean: la nave più grande al mondo salpa dall’Italia

Mancano solo due mesi e poi i sogni di tutti – e sono tanti! – i turisti italiani appassionati di vacanze sul mare, saranno esauditi. La nave da crociera più grande del mondo, cioè la Allure of the Seas, gemella di classe Oasis della compagnia di navigazione Royal Caribbean International, sta arrivando per la prima volta in Italia. E a partire dal 21 maggio prossimo, fino al 22 ottobre 2015, partirà dall’home-port di Civitavecchia per compiere una lunga serie di crociere di 7 notti, con scalo a Palma di Maiorca, Marsiglia, La Spezia, Napoli e Barcellona. Ed è importante sottolineare come, dopo cinque anni trascorsi nelle acque tropicali dei Caraibi, la Allure of the Seas abbia scelto proprio l’Italia come punto di partenza per i suoi divertenti itinerari nel Mediterraneo Occidentale. Viaggi unici che garantiscono agli ospiti divertimento e relax senza eguali, grazie ai sedici ponti ricchi di attività d’intrattenimento all’avanguardia, alle tante proposte culinarie di specialità, alla disponibilità di giochi e sport per tutte le età e ai trattamenti personalizzati. «Dopo un 2014 positivo, che ci ha regalato grandi soddisfazioni – ha spiegato Gianni Rotondo, Direttore Generale Royal Caribbean Cruises Ltd Italia – , salpiamo per il 2015 con grinta continuando a investire sul mercato italiano. E l’anno si prospetta ricco di sfide e obiettivi che porteranno i nostri ospiti a bordo della nave da crociera più grande del mondo. L’arrivo più atteso è infatti quello di Allure of the Seas che ha fatto registrare un incremento delle vendite pari a 3 volte rispetto a quanto fatto sullo stesso itinerario l’anno scorso e sicuramente sarà la regina dell’estate italiana con itinerari nel Mediterraneo Occidentale in partenza dall’homeport di Civitavecchia. Insomma un vero successo commerciale che come sempre vogliamo condividere con i partner del trade italiano: da sempre appoggiano le nostre scelte e che sono stati i primi ad essere entusiasti dell’arrivo in Italia della Allure of thr Seas». E molti agenti di viaggio, insieme a tanti viaggiatori curiosi hanno potuto visitare in anteprima la nave grazie a novità iper tecnologica garantita dalla stessa compagnia. Per mezzo degli strumenti internet di Google Street View è infatti possibile scoprire virtualmente i sedici ponti ricchi di divertimento e innovazione passeggiando nel “Central Park”, o lungo il “Boardwalk” e in tutti gli angoli più affascinanti della grande nave. La visita infatti era ed è ancora disponibile dal sito www.royalcaribbean.co.uk/royalview oppure tramite Google Search, Google Maps e Google+, navigando sia con un pc, che con smartphone o tablet…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *