Repubblica Dominicana: ecco il piano di ripresa del turismo

Il Presidente della Repubblica Dominicana, Luis Abinader Corona, ha annunciato una serie di iniziative per affrontare le sfide dell’industria del turismo durante la pandemia COVID-19 e per garantire che il paese sia una destinazione di viaggio sicura.

Il Piano di Ripresa per un Turismo Responsabile in risposta al COVID-19, che sarà guidato dal presidente Abinader, proteggerà la salute, il benessere e la sicurezza dei turisti e promuoverà una ripresa sostenibile del settore turistico. “Il nostro obiettivo è ridurre al minimo gli effetti della pandemia e facilitare una ripresa responsabile che dia priorità alla salute, massimizzi il potenziale per la creazione di posti di lavoro e la crescita economica e promuova un ulteriore sviluppo sostenibile del settore”, ha affermato il presidente Abinader.

David Collado, Ministro del Turismo, ha menzionato durante la conferenza stampa di ieri che la nuova amministrazione e l’Associazione degli Hotel e del Turismo della Repubblica Dominicana (ASONAHORES) si sono incontrati per comprendere meglio le preoccupazioni dei turisti riguardo alle esigenze del settore.

“Il nostro obiettivo è contribuire alla continua crescita del settore così come dell’immagine del nostro Paese”, ha affermato il ministro Collado. “Siamo fiduciosi che insieme supereremo le sfide della pandemia e assicureremo che la Repubblica Dominicana rimanga la destinazione numero uno nel regione per i viaggiatori internazionali, che visitano sia per vacanza, affari, opportunità di investimento o tornando alla loro seconda casa preferita”.

Il piano del governo prevede una serie di misure per garantire la salute e la sicurezza dei residenti e dei visitatori. Queste misure includeranno nuovi protocolli sanitari certificati a livello internazionale e si applicheranno all’intero settore, inclusi ristoranti e bar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *