Repubblica Ceca punta su operatori e agenti di viaggio

La pandemia, i confini chiusi, l’andamento turistico inevitabilmente negativo come per tutti, i progetti saltati, le nuove forti limitazioni, l’emergenza e la paura che paralizzano i viaggi non fermano il lavoro dell’Ente Ceco per il Turismo sul mercato italiano. 

Con atteggiamento positivo e lungimirante, l’impossibilità ad agire direttamente sul campo è stata trasformata nell’occasione per lavorare all’interno e dall’interno alla visibilità della destinazione Repubblica Ceca tra il pubblico italiano, solleticandolo a immaginare il proprio viaggio, nell’attesa di correre a prenotarlo a emergenza finita. Le opportunità di soggiorni su misura e turismo esperienziale nel Paese sono infatti sempre più ampie e oggetto di un lavoro continuo per offrire non solo luoghi ma soprattutto emozioni, per elaborare proposte dove la destinazione Cechia sia da cornice imprescindibile e insostituibile, ma il vero protagonista resti il turista.

In Repubblica Ceca, come ovunque, si raccolgono i cocci di una stagione fortemente minata dall’emergenza Covid per quanto riguarda il turismo straniero. Czech Tourism Italia raccoglie i cocci si, ma non si arrende e sta ricostruendo con un piano di interventi, in parte già avviati. L’intento, nell’immediato, è anche quello di salvare tutte le iniziative salvabili, comprese quelle natalizie, qualora non prevedano assembramenti. 

Pensando al futuro, che si spera più prossimo che mai, invece, ecco che cosa è stato fatto e che cosa si farà. Innanzitutto è stato completamente rinnovato il sito internet di Czech Tourism, che ne è diventato la proiezione diretta. Uno strumento snello e di grande impatto, con testi e immagini che immortalano ogni aspetto della Repubblica Ceca da scoprire e da vivere. Cambia anche l’indirizzo, che è già un invito: www.visitczechrepublic.com/it.

Per forza di cose poi, tutti in questo momento hanno più tempo a disposizione. Peccato sprecarlo… Ecco allora che Czech Tourism Italia ha tenuto telematicamente un corso di formazione per gli agenti di viaggio aderenti al network Giramondo. Un’occasione unica per approfondire la destinazione in generale e per sviluppare nuovi temi di nicchia per i turisti che verranno.

Sempre (più) al fianco degli operatori: compagni di viaggio di Czech Tourism, mediatori imprescindibili con il popolo dei vacanzieri, professionisti del turismo, tour operator e agenti di viaggio sono oggi innanzitutto alleati nella guerra ai postumi da Coronavirus. L’Ente – in collaborazione con PCB (Prague Convention Bureau) – ha organizzato un workshop per gli operatori del comparto MICE, previsto il 26 novembre su una speciale piattaforma messa a disposizione dall’Ente stesso. Sarà l’occasione per mantenere vivi i rapporti tra i player di incentive e congressuale, nonché l’attenzione sulle grandi potenzialità della Repubblica Ceca nel settore e per aggiornare tutti sulla situazione generale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *