Ranking del sentiment, ecco le destinazioni più apprezzate in Italia

Sociometrica ha elaborato il “Rapporto sulla percezione dell’Italia turistica”, un documento realizzato analizzando le recensioni di TripAdvisor in collaborazione con Expert System.

Per ciascuna delle 35 maggiori destinazioni turistiche italiane prese in esame è stata analizzata la media del sentiment, una valutazione delle “emozioni” del visitatore, su una scala da 0 a 100, analizzando oltre 135 mila recensioni in lingua inglese su hotel, ristoranti e attrazioni postate su TripAdvisor nel periodo gennaio-novembre 2019. Alla Romagna il primato del numero delle destinazioni, ben 5 tra le prime 8, mentre fra le città d’arte comanda Firenze e dietro di lei ex aequo Bologna, Milano, Torino, Venezia e Verona. Al sud le destinazioni più apprezzate sono Sorrento ed Ischia, mentre Roma, Firenze e Sorrento formano il podio dei ristoranti più apprezzati, seguite da Milano, che è nettamente in testa per lo shopping.

Ranking del sentiment delle prime 20 destinazioni turistiche italiane

“È stato un lavoro importante che ci permette di vedere il nostro Paese con gli occhi dei turisti, attraverso le loro testimonianze dirette e spontanee – ha spiegato Antonio Preiti di SociometricaIl turismo italiano deve imparare da ciò che rende felici le persone che scelgono l’Italia. Chi capisce le emozioni, ha il prodotto perfetto”.

“Siamo felici di aver fornito le recensioni dei viaggiatori analizzate da Expert System per questo Rapporto. Le conclusioni forniscono una fotografia interessante e approfondita della percezione dell’Italia da parte dei turisti” ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor in Italia. “L’importanza e l’utilità delle recensioni di viaggio non possono essere sottostimate nella valutazione dei punti di forza e di debolezza dell’offerta turistica italiana, non solo da parte delle singole strutture ma anche per quanto riguarda le destinazioni”.

Media del sentiment verso gli elementi maggiormente presenti nelle recensioni

“Per leggere, comprendere e sintetizzare informazioni utili da decine di migliaia di testi in tempi ragionevoli il lavoro umano non basta. È qui che entra in gioco l’intelligenza artificiale”, ha affermato Filippo Nardelli, business development & senior consultant di Expert System. “Siamo lieti di aver supportato con la nostra tecnologia questa interessante indagine di Sociometrica per far emergere non solo giudizi e opinioni ma anche sentiment ed emozioni: dall’esaltazione alle paure, dalle descrizioni più piacevoli e seduttive alle arrabbiature”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *