Presentato l’inverno Ryanair, nuove rotte e non solo

Ryanair ha annunciato il suo operativo invernale 2021 sia per Roma che per i due aeroporti di Milano. Se dalla Capitale saranno 5 le nuove rotte attive per il winter (per Agadir, Amman, Fez, Riga e Tallinn), portando a 62 in totale i collegamenti Ryanair da Ciampino e Fiumicino, da Milano – scali di Bergamo e Malpensa – saranno poi 9 le nuove rotte (raggiungendo 125 rotte totali), che collegheranno la città lombarda alle più interessanti destinazioni europee, a partire da ottobre. Mentre i viaggi si avviano finalmente a risalire verso i livelli pre Covid, la crescita di Ryanair permetterà anche di dar vita a 800 nuovi posti di lavoro per piloti, personale di cabina e ingegneri in Italia.

A tal proposito il Ceo di Ryanair Michael O’Leary ha dichiarato: “Oggi Ryanair è impegnata nella ripresa del turismo, dell’occupazione e della connettività mentre il settore cresce in tutta Europa e riporta i viaggi aerei ai livelli pre-Covid. Con il ritorno della fiducia dei consumatori, chiediamo al governo italiano di eliminare l’addizionale comunale per tutti gli aeroporti italiani, che sta danneggiando la competitività degli scali italiani rispetto ai loro omologhi europei. L’abolizione di questa tassa faciliterebbe una rapida ripresa del traffico aereo, del turismo e dell’occupazione italiani grazie alle tariffe basse di Ryanair e al piano di crescita a lungo termine”.

“Invece sottolineo che non siamo mai stati interessati – ha infine aggiunto O’Leary – a comprare il brand Alitalia. Quando abbiamo saputo che sarebbe stato messo all’asta abbiamo pensato di intervenire ma solo come azione di disturbo. Noi oggi però dico che siamo soddisfatti che la vicenda di questa compagnia stia giungendo a conclusione e proseguiamo con i nostri programmi. Piuttosto, chiediamo che lo Stato italiano smetta di finanziare compagnie destinate al fallimento e che si concentri sullo sviluppo del turismo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *