Ottimi numeri per il nuovo Futura Club Eleamare

Ottimo avvio per il nuovissimo Futura Club Eleamare, letteralmente a un passo dall’azzurro del mare di Ascea Marina, in una zona del Cilento dall’immenso valore storico-artistico come quella del Parco archeologico di Velia, Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Il riscontro degli ospiti, che hanno molto apprezzato la nuova raffinata identità del complesso e la bellezza del suo punto mare, vicinissimo alla Torre di Velia, raddoppia la soddisfazione del Gruppo Turistico  poiché le aspettative erano molto alte anche in relazione all’imponente lavoro di ristrutturazione durato oltre tre anni, a cui ha compartecipato, che ha portato a riqualificare tutte le aree all’insegna di un intervento di design dalla cifra raffinatamente contemporanea e minimalista, con l’utilizzo di materiali a ridotto impatto ambientale secondo i principi dell’ecosostenibilità.     

Il resort, che dispone di 149 camere, oltre che per l’eleganza, sì contraddistingue per una posizione pressoché unica: è letteralmente ubicato, infatti, a pochissimi passi dal mare, che può essere dominato scenograficamente dalle camere e dalle aree comuni. Meraviglioso il lido attrezzato esclusivo che grazie alla sua ampia spiaggia di sabbia dorata è l’ideale anche per i bambini. In relazione alla sua posizione privilegiata ed esclusiva, al sofisticato stile del design e al contesto di particolare pregio in cui si trova, il nuovo Futura Club Eleamare si inserisce a pieno titolo nei villaggi di punta dell’operatore per estate 2022 e per i prossimi anni.

“Non vedevamo l’ora di poter raccogliere i riscontri dei nostri ospiti e siamo davvero felici del favore che hanno riservato a quello che per il nostro Gruppo è un progetto davvero importante e di cui siamo molto fieri: è tornata infatti a vivere una struttura ubicata in una posizione unica, che permetterà di vivere una vacanza varia e appagante a target differenti che spaziano dalla famiglia, alle coppie in cerca di incantati momenti di relax o agli amici, senza dimenticare, naturalmente, i culturally courios italiani e stranieri. Da oggi il mercato ha una nuova importante risorsa e siamo orgogliosi che sia firmata Futura Vacanze”, racconta Stefano Brunetti, amministratore unico di Futura Vacanze.

Il business plan che lo riguarda è, infatti, pluriennale non solo per il coinvolgimento diretto del t.o., ma anche per la valenza strategica legata al potenziale turistico balneare e legato all’esplorazione del patrimonio archeologico, funzionale all’allungamento della stagione. Nei piani di Futura Vacanze, in relazione proprio alla poliedricità del nuovo club, anche lo sviluppo di attività mirate di incoming su differenti mercati esteri.

Perfettamente in linea con la filosofia dell’operatore, votata alla varietà delle esperienze e all’attenzione per il bien vivre, l’ampio spazio riservato alle attività con importanti risorse dedicate alle dotazioni che, oltre all’area pool, al campo da tennis e da calcetto, al campo da beach volley, comprendono un modernissimo padel court per una disciplina amata da un numero sempre maggiore di appassionati.

“Abbiamo avuto l’ambizione di essere parte attiva di un’operazione ad ampio respiro, caratterizzata dalla passione per la bellezza e la raffinatezza, e vedere finalmente concretizzati gli sforzi che hanno coinvolto così tante persone è davvero motivo di grande soddisfazione. Siamo al lavoro per far crescere ulteriormente il progetto, andando a operare su stagionalità ed estero. Il potenziale è davvero eccellente e ci impegneremo al massimo per valorizzarlo al meglio”,conclude Belinda Coccia, direttore commerciale di Futura Vacanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *