Nuovo accordo di codeshare tra Etihad e easyJet

La compagnia aerea degli Emirati Arabi Uniti ed easyJet hanno siglato una nuova partnership, unendo i network e creando nuove possibilità di viaggio tra Europa, Africa, Azzorre ed Emirati.

Per la prima volta i clienti potranno acquistare biglietti per Abu Dhabi sul sito web easyJet per poi imbarcarsi sui voli Etihad Airways da 10 gateway europei: Amsterdam, Atene, Barcellona, Parigi Charles de Gaulle, Roma, Ginevra, Madrid, Manchester, Milano Malpensa e Zurigo. La partnership segue il successo del programma lanciato da easyJet e il motore di ricerca Dohop, che consente al vettore di offrire voli a lungo raggio collegati al proprio network europeo direttamente dal sito web. Etihad ha utilizzato la piattaforma NDC per questo accordo, e prevede di inserire altre compagnie aeree e partner di viaggio all’interno del portafoglio NDC nel corso del 2020.

Ali Saleh, vice president alliances and partnerships di Etihad Airways, ha dichiarato: “Questa nuova collaborazione tra due brand iconici è un grande passo in avanti per entrambe le compagnie aeree. easyJet è il partner perfetto per il lancio della piattaforma in Europa, dato che ci permetterà di incrementare l’offerta nel continente e aumentare il traffico da e per Abu Dhabi, migliorando anche i collegamenti diretti con più compagnie aeree e partner di viaggio in tutto il mondo. La possibilità di effettuare prenotazioni end-to-end attraverso la nostra piattaforma NDC consentirà ai nostri clienti di accedere a soluzioni di viaggio “one stop” grazie alla nostra rete di partnership, che comprende sia vettori di linea che low-cost, attraverso i gateway globali di Etihad”.

“Siamo entusiasti di annunciare la partnership con Etihad Airways, che ci consente di inserire Abu Dhabi tra le nostre destinazioni e di ampliare l’offerta di Etihad in Europa. Grazie a self-connection di tipo smart e partnership strategiche, continuiamo a estendere la portata del network di easyJet in tutto il mondo, offrendo più valore e più rotte a un numero maggiore di clienti” ha commentato Rachel Smith, head of commercial partnerships di easyJet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *