NCL: gli italiani sono pronti a realizzare i loro desideri di viaggio

Un recente sondaggio con 1.000 partecipanti commissionato da Norwegian Cruise Line (NCL), compagnia specializzata nei viaggi crocieristici a livello globale con una storia di 54 anni, ha esaminato i cambiamenti nelle priorità e nel comportamento di viaggio degli italiani dall’inizio della pandemia. Trascorrere del tempo con la famiglia e gli amici e sentirsi felici erano le priorità assolute per metà degli italiani (50%) prima della pandemia. Questo aspetto è rimasto invariato poiché il 49% dà la priorità al tempo trascorso con la famiglia e gli amici rispetto ad altre cose e attività. Dopo molteplici lockdown e dure restrizioni, l’importanza del benessere mentale è salita di 10 punti percentuali (dal 36% al 46%). 

I piani di viaggio e le prossime vacanze: il 76% degli italiani non vede l’ora di tornare a viaggiare non appena la situazione lo consentirà e il 51% dichiara che sta già programmando la prossima vacanza, che quest’anno non ha solo carattere ricreativo. Per l’80% dei partecipanti, una vacanza rappresenta la possibilità di uscire dalla propria comfort zone. In generale, la pandemia ha cambiato la percezione dei viaggi da parte degli italiani. Con l’allentamento delle restrizioni, il 39% apprezza maggiormente la possibilità di andare in vacanza, il 30% è più desideroso di esplorare il mondo poiché non è sicuro di ciò che avverrà in futuro e il 12% desidera prenotare vacanze più lunghe ed emozionanti. 

A causa delle opportunità mancate per le vacanze più lunghe nel 2020 e delle occasioni perse per short break questa primavera, il 95% non vede l’ora di prenotare una vacanza, perché significherebbe avere qualcosa di positivo da aspettare con impazienza. Gli italiani immaginano una vacanza dinamica con molteplici esperienze. Infatti, l’83%dichiara di voler visitare più destinazioni nel prossimo viaggio. Il relax (60%), la scoperta di nuovi luoghi (54%), la rinnovata libertà (46%), il piacere del buon cibo(44%) e la creazione di ricordi nuovi e positivi (38%) sono indicati come gli aspetti più ambiti delle vacanze. 

Per i viaggiatori italiani, l’Europa è la destinazione top della lista dei desideri (52%) con Italia, Spagna e Grecia indicate come le mete più desiderate. Al di fuori dell’Europa, iCaraibi (29%), il Giappone (27%), l’Australia e la Nuova Zelanda (23%) e le Hawaii(22%) sono alcune delle destinazioni più ambite dagli italiani. Il 46% dichiara l’intenzione di concedersi più lusso e il 40% desidera spendere di più per la prossima vacanza. Questo si riflette nel budget di spesa degli italiani: il 30%prevede di spendere più di 1.501 euro a persona e vacanza

“La pandemia ci ha ricordato che la vita dovrebbe essere vissuta al massimo. Gli italiani non vedono l’ora di fare le valigie e riscoprire il mondo – ha detto Kevin Bubolz, Managing Director Europe di Norwegian Cruise Line. Il nostro team dedicato ha trascorso l’ultimo anno lavorando instancabilmente per la ripresa delle operazioni e non vediamo l’ora di accogliere a bordo ospiti abituali e nuovi come parte del nostro grande ritorno in crociera a partire da luglio”. NCL offre ai viaggiatori una vasta selezione di itinerari in tutto il mondo fino alla fine del 2023, la possibilità di esplorare più destinazioni in un unico viaggio e un’esperienza a bordo senza pari con la sua filosofia Freestyle Cruising, che garantisce agli ospiti la massima libertà e flessibilità per creare la propria vacanza su misura. 

Gli ospiti possono pianificare e prenotare la loro prossima crociera in tutta sicurezza grazie a “Peace of Mind” di NCL e al programma Sail Safe Health and Safety. Dai protocolli pre-crociera, compresi i requisiti di vaccinazione obbligatoria per tutti gli ospiti e l’equipaggio, alle nuove e migliorate misure sanitarie e di sicurezza sulle navi e a terra, i clienti possono viaggiare con fiducia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *