MercatoTrasporti

MSC in Bit: nel 2024 oltre 4,2 milioni di passeggeri

Dopo aver portato l’esperienza del viaggio in crociera a Milano attraverso la tecnologia immersiva, i giochi di luce interattivi e altri effetti speciali all’interno di “MSC Lighthouse”, il primo temporary store della Compagnia, e essere stata protagonista di una experience domination  con installazioni artistiche presso Rinascente, MSC Crociere porta il concept di “Viaggio verso la bellezza” – leitmotiv della nuova brand campaign – anche alla BIT 2024, una delle manifestazioni internazionali più importanti per il settore del turismo.

“Milano e la Lombardia stanno acquisendo sempre maggiore importanza nelle strategie di crescita e sviluppo di MSC Crociere, lo abbiamo voluto dimostrare ai passeggeri aprendo proprio in questa città il primo temporary store al mondo della nostra Compagnia e portando la nostra filosofia di vacanza sulle vetrine della Rinascente, in Piazza Duomo: il centro nevralgico del capoluogo meneghino. Oggi confermiamo il nostro massimo impegno nei confronti di tutta la rete agenziale italiana, in una delle occasioni più importanti di incontro e condivisione con i nostri partner che hanno saputo evolversi e seguire i cambiamenti dettati dalle nuove tecnologie, dalla mutata sensibilità dei clienti al cambiamento stesso dei motivi che spingono le persone a viaggiare, e che hanno contribuito, quindi, al successo di MSC Crociere”, ha dichiarato Leonardo Massa, Vice President Southern Europe della Divisione Crociere del Gruppo MSC.

“Il lavoro fatto insieme ci ha permesso di registrare ottimi risultati nel 2023, sul fronte dei passeggeri che hanno deciso di trascorrere un’esperienza unica a bordo delle nostre navi, e ci garantirà di segnare un nuovo e importante record nel 2024: secondo le previsioni saliranno a bordo delle nostre navi 4,2 milioni di passeggeri, con 16 navi – sulle 22 totali della flotta – effettueremo 1.075 scali in 14 porti della nostra Penisola. Quest’anno, inoltre, arriverà nel Mediterraneo Explora I che proporrà itinerari da favola facendo scalo in numerosi porti italiani.

Risultati e obiettivi importanti, in costante crescita anno su anno, che mi rendono particolarmente orgoglioso perché confermano, ancora una volta, la centralità dell’Italia e del Mediterraneo nel futuro del Gruppo MSC anche attraverso nuovi investimenti, come quello per la costruzione di 3 navi ‘Explora Journeys’ con Fincantieri che vale circa 3,5 miliardi di euro e avrà una significativa ricaduta sull’economia del Paese. Il prossimo anno farà il suo debutto MSC World America, la seconda nave dell’innovativa World Class e la terza nave della Compagnia alimentata a GNL, che effettuerà itinerari di 7 notti nei Caraibi, offrendo agli ospiti l’opportunità di una tappa una sosta ad Ocean Cay MSC Marine Reserve, l’isola privata di MSC Crociere alle Bahamas” , ha concluso Massa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *