Le agenzie dell’Emilia Romagna “sfidano” il Covid

Ripartire dal turismo per rimettere in moto l’economia valorizzando un luogo unico al mondo: l’Emilia Romagna, terra dai mille paesaggi e dalle mille ricchezze artistiche, culturali, gastronomiche, tecnologiche e storiche.

È la sfida al Covid lanciata da alcune agenzie emilano-romagnole tra le oltre cento che hanno deciso di impegnarsi sotto la bandiera del Movimento Autonomo Agenzie di Viaggi Italiane (M.A.A.V.I.), costituitosi a livello nazionale a ottobre 2020 per creare una rete di operatori del settore. Un gioco di squadra, quindi, indispensabile più che mai per rimettere in piedi un settore strategico del nostro Paese pesantemente penalizzato da un nemico subdolo come il Coronavirus.

I dodici operatori M.A.A.V.I. dell’Emilia Romagna, forti di una professionalità basata su regolare licenza, assicurazione RC, fondo di garanzia e un’esperienza maturata in anni di servizio al cliente, si presentano oggi con la proposta di un catalogo specifico per un turismo “incoming” in grado di spaziare lungo l’intero panorama di bellezze e opportunità per il turista.

Dalla voglia di spensieratezza della riviera adriatica alla bellezza austera di antichi castelli arroccati sui crinali, dalle eccellenze enogastronomiche ai monumenti tutelati dall’Unesco non c’è angolo di questa regione che non meriti una visita. Grazie al catalogo della M.A.A.V.I. “Emilia Romagna, una regione tutta da vivere” lo si potrà fare con la garanzia di un’organizzazione solida, seria e capillare.

Come rimarca Alessia Severi, delegata M.A.A.V.I. per l’Emilia Romagna: “Siamo una squadra di agenti di viaggio, commerciali e altri operatori del turismo, pronti non solo a farsi forza, ma anche a collaborare insieme per ripartire e tornare a sognare e a viaggiare – sottolinea Severi -, una squadra nella quale ogni protagonista è punto di riferimento per gli altri operatori”. Un’organizzazione aperta a nuove forze, nello spirito del lavoro di gruppo: chi volesse farne parte può farlo tramite l’indirizzo mail incomingmaavier@gmail.com, al quale rivolgersi per ogni informazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *