Le 6 cose da non perdere della Dalmazia del Nord

ZADAR

Forse la più aristocratica e antica cittadina dalmata, tra le sue mura possenti ospita resti Romani e medievali.

PARCO DI PAKLENICA

Tutela le gole profonde anche 400 metri che segnano il confine geografico tra Istria e Dalmazia.

SIBENIK

Città che diede i natali allo scrittore italiano Niccolò Tommaseo, ha un centro in stile veneziano e la bellissima Cattedrale di San Giacomo.

PARCO DI KRKA

È la deliziosa riserva naturale che protegge lo stretto e affascinante canale della foce del fiume Krka. È caratterizzato da un panorama aspro e selvaggio e da possenti cascate.

DUGI OTOK

Ovverosia “isola lunga” poiché ai suoi circa 45 km di lunghezza corrispondono al massimo 4 km di larghezza, ospita affascinanti scogliere a strapiombo sul mare azzurro e labirintiche pinete.

ISOLE KORNATI

Sono poco meno di un centinaio le isole e gli isolotti che com- pongono l’arcipelago tute- lato da un Parco Nazionale, selvaggio e ricco di grotte. Il loro paesaggio carsico e fatto di infiniti muretti a secco le rende praticamente deserte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *