Le 10 destinazioni della Thailandia più in crescita nel 2019

Bangkok non basta più ai turisti internazionali. Se fino a qualche tempo fa la capitale della Thailandia rappresentava la principale destinazione scelta dai turisti per visitare la nazione, oggi in realtà le cose stanno cambiando e molte destinazioni emergenti fanno segnare numeri importanti per quanto riguarda gli arrivi.

Il direttore generale del Dipartimento del Turismo del Ministero del Turismo e dello Sport, Taweesak Vanicharoen, ha presentato pochi giorni fa i dati relativi agli arrivi nel periodo gennaio-giugno 2019. Ecco le 10 destinazioni con la crescita più alta.

Songkhla +10.44

Prachuap Khiri Khan +7.04

Krabi +6.59

Phang Nga +6.58

Rayong +6.30

Phuket +6.13

Surat Thani +5.74

Chon Buri +5.31

Bangkok +4.28

Chiang Mai +1.03

La strategia di marketing nazionale ed internazionale della Tourism Authority of Thailand, che da qualche anno lavora per promuovere 55 destinazioni emergenti della Thailandia, può considerarsi, dati questi aumenti di flussi turistici, una strategia vincente.

Il Ministero del Turismo e dello Sport della Thailandia ha inoltre delineato strategie di sviluppo per migliorare la qualità delle destinazioni turistiche, dei prodotti e dei servizi in linea con i principi di equilibrio e sostenibilità. Il Ministero investirà in ulteriore sviluppo di infrastrutture e strutture, incremento del personale e partecipazione pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *