La Toscana all’Expo

Oltre 450 eventi in programma sul suo territorio per tutta la durata di Expo. E nel Fuori Expo a Milano un ricco palinsesto di iniziative che racchiude 30 tra incontri B2B, mostre, convegni, conferenze, show cooking e wine nella cornice unica dei Chiostri dell’Umanitaria a Milano. Dai 50 ai 70mila i visitatori previsti nel suo stand all’interno del Padiglione Italia. Questi sono i numeri della presenza della Regione Toscana all’Esposizione universale di Milano, uno dei territori italiani protagonisti dell’atteso evento, che per la grande occasione ha scelto un suo claim, “Sono secoli che viviamo nel futuro”; il cui significato vuole testimoniare una Toscana “riconoscibile”, ma diversa dai soliti cliché. Una Toscana cioè del buon vivere che s’impegna nella tutela e salvaguardia del suo territorio e delle sue tradizioni e, contemporaneamente, alimenta la ricerca tecnologica, mantenendo il giusto equilibrio tra innovazione e eredità secolare. Su queste basi poi l’architetto, designer e artista, Alessandro Medini, ha voluto mettere insieme i simboli tipici della Toscana, creando il logo che la rappresenterà a Expo. La sua composizione è l’esito di una sequenza di segni, ciascuno dei quali esprime uno dei principali elementi in gioco. Per quanto riguarda poi il concept dell’allestimento, ecco un viaggio in Toscana che stimolerà i cinque sensi: partendo dall’asse tematico portante di Expo 2015, “Nutrire il Pianeta. Energia per la vita”, sarà raccontata la storia di una regione fatta di tradizione, di arte, di paesaggio, ma anche di ricerca e innovazione applicata a ogni ambito e settore della vita e dell’economia. E poiché leitmotiv dello spazio espositivo toscano saranno i sensi, per i visitatori ci sarà un viaggio che stimolerà la vista, l’udito, il tatto, l’olfatto e che condurrà il visitatore alla scoperta della Toscana attraverso un “A five minutes day”: una video istallazione che occuperà tutti gli schermi del totem centrale, raccoglierà immagini, suoni e suggestioni, offrendo un vero e proprio viaggio di un giorno in Toscana condensato in cinque minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *