La Coppa del Mondo di rugby sbarca in Giappone

A settembre il Giappone sarà il primo Paese asiatico ad ospitare la Coppa del Mondo di rugby. Gli stadi interessati dalla manifestazione (che avrà inizio il 20 settembre) saranno 12, in altrettante località diverse, con la finale che si disputerà allo stadio di Yokohama il 2 novembre.

L’Italia debutterà contro la Namibia nella vivace metropoli di Osaka il 22 settembre, per poi spostarsi il 26 nell’estremo nord, sull’isola di Kyushu. L’isola gode di un panorama caratteristico, con montagne e spiagge e grandi parchi; qui il 26 settembre, a Fukuoka, ci sarà la sfida contro il Canada.

Per la terza partita contro il Sudafrica, in programma il 4 ottobre, l’Italia si sposterà nell’antica città di Shizuoka, mentre l’ultima partita, contro la Nuova Zelanda il 12 ottobre, si terrà a Toyota, la città che prende il nome dalla nota casa automobilistica (e non il contrario!)

Si tratta di un itinerario ideale per gli appassionati di rugby che vogliono scoprire il Sol Levante sulla scia dei match degli azzurri, un tour del Giappone che offre diverse tappe e spunti interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *