La compagnia aerea Saudia torna a volare dall’Italia

A partire dal 2 novembre prossimo la compagnia aerea Saudia riparte con i suoi voli dall’Italia, seppur limitatamente e nel pieno rispetto del periodo, da Milano Malpensa per Riyadh, ogni lunedi e mercoledì. Un piccolo grande passo che porta un po’ di normalitá nel panorama del trasporto aereo. Al momento i passeggeri che potranno partire sono solo quelli che avranno i visti business, visit, residenza, uscita/entrata.

In ogni caso tutte le informazioni possono essere trovate al link: https://www.saudia.com/before-flying/travel-information/travel-requirements-by-international-stations.

Dal punto di vista operativo poi, una grande novità è data dall’aeromobile che opererà la tratta tra la capitale saudita e Milano: si tratta del nuovo A330 Regional che consentirà una maggiore capacità e il distanziamento sociale a bordo. Per essere sicuri di non avere sorprese all’imbarco infine Saudia raccomanda di effettuare il test/tampone con massimo 48 ore di anticipo, portare con sé l’esito (negativo) e soprattutto avere la risposta scritta in lingua inglese (altrimenti l’imbarco sará negato). Da Riyadh si potrà poi proseguire all’interno del Regno con voli domestici, pienamente operativi già da qualche mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *