KKM Group affida il reparto voli a Marco Colombo

Dopo le importanti novità presentate di recente, KKM Group prosegue con la sua strategia di sviluppo annunciando l’ingresso di Marco Colombo in qualità di Industry Relations Manager. Professionista di indiscussa fama ed esperienza, Marco Colombo approda in KKM Group dopo una lunga carriera all’interno di aziende del calibro di Gastaldi Tours, Kuoni Tour Operator, Hotelplan Italia, Best Tours Italia ed Eden Viaggi, nelle quali si è occupato della direzione dei reparti legati alla biglietteria aerea, coordinando le relazioni operative e commerciali con i vettori: contratti, allotment, tariffe, statistiche del venduto ed emissione biglietteria low cost.

In KKM Group, Marco Colombo si occuperà degli accordi commerciali con le compagnie, anche in relazione alla recente espansione del Gruppo che, attraverso il nuovo tour operator Enjoy Destinations e la community di agenzie di viaggio EnjoyNet, si candida a diventare un sistema integrato nel quale confluiranno diverse e più complesse esigenze rispetto al semplice ticketing.

Marco Colombo affiancherà Irene Guaschino, che continuerà a coordinare il reparto biglietteria, occupandosi di tutte le attività legate all’emissione, e Giacomo Ridi nel ruolo di responsabile commerciale: questo consentirà ai partner interni e a tutte le agenzie di viaggio che si appoggiano ai servizi di biglietteria di KKM Group di approfittare, da un lato, di tariffe e condizioni ancora più vantaggiose sempre nel rispetto delle regole, dall’altro, di un processo di emissione più fluido e veloce, con supporto dedicato e immediato H24 in caso di necessità.

“Ho accettato subito di entrare a far parte di questa famiglia – dichiara Marco Colombo – perché condivido lo spirito di iniziativa di Andrea Cani e di tutto il suo team: nel pieno di una crisi senza precedenti non si sono fermati e hanno saputo costruire un sistema integrato di opportunità, orientate allo sviluppo sinergico di tutti gli operatori sul mercato. Hanno dimostrato una vision che sarà sicuramente premiante al momento della ripresa dei viaggi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *