King Holidays presenta il nuovo catalogo dedicato all’Oriente

Il catalogo Oriente firmato King Holidays è pronto a stupire tutti i viaggiatori. La brochure, già distribuita in tutte le agenzie viaggi e sfogliabile sul sito del tour operator, punta a valorizzare la diversità e a stimolare la conoscenza, superando le barriere e riscoprendo il valore dell’autenticità.

“Quest’anno – dichiara Barbara Cipolloni, product manager King Holidays – abbiamo diverse novità di prodotto, con un focus su India e Indocina, ma l’aspetto a cui teniamo di più è l’approccio che permea tutte le destinazioni: promuoviamo un turismo sostenibile, rispettoso dell’ambiente e veicolo di conoscenza, in un’ottica di apertura e di condivisione con l’“altro”. Soprattutto, puntiamo sull’accessibilità dell’esperienza: non vogliamo sorprendere a tutti i costi il cliente con proposte forzate o fuori luogo. Il valore aggiunto di un viaggio è la sua autenticità, il contatto diretto e senza mediazioni con la realtà locale, l’emozione di un paesaggio o di uno sguardo. E, come sempre, più le cose sembrano semplici da realizzare, più sono difficili da ottenere”.

L’India apre il catalogo con due nuovi tour di gruppo a partenze garantite, “Discovery Rajasthan” di 14 giorni che si concentra sulla regione più suggestiva del Paese , e “Panorami Indiani” di 8 giorni, che esplora il nord del Paese, da Delhi fino a Varanasi. Interessante anche il combinato “India e Maldive” che abbina un tour ad un soggiorno di 7 notti in un resort dell’arcipelago.

L’Indocina fa registrare diverse novità, come il tour “Thailandia Express” che in 9 giorni permette di esplorare Bangkok, Chiang Mai e Chiang Rai. “L’Indocina – ha dichiarato Barbara Cipolloni, product manager King Holidays – è in costante crescita: quest’anno abbiamo investito molto e abbiamo sperimentato in prima persona una serie di circuiti alternativi, per arrivare ad offrire una programmazione che risulta tra le più complete e differenziate disponibili sul mercato. Accanto ai tour tradizionali, ci siamo concentrati sui combinati tematici, comprese alcune proposte molto ricercate, come la visita della Golden Rock in Birmania. Proviamo per la prima volta “Thailandia Express”, una Thailandia semplice ed essenziale, pensata per chi ha poco tempo a disposizione e desidera sperimentare un primo approccio con l’Indocina, in vista di viaggi più complessi”. Riconfermata la programmazione sulla Birmania con “Birmania Autentica” e “Birmania Classica e Golden Rock“, tornano in catalogo “Vietnam Experience” e “La Terra dei Sorrisi” con diversi combinati come “Gioielli Khmer” abbinato alla Cambogia, “Perle dell’Est” abbinato al Laos e la novità “Nel Cuore del Mekong” che comprende l’esperienza di assistere ad una cerimonia Sou Khouan in Laos.

La Cina sarà la grande protagonista del prossimo catalogo, con 3 tour di gruppo differenziato per tipologia di itinerario e grado di complessità, con partenze bisettimanali tutto l’anno ogni mercoledì e domenica più una terza partenza settimanale in luglio e agosto. “Cina Essenziale” che racchiude tutti i must in 9 giorni, “Tesori della Cina e Hong Kong” con estensione a Guilin e “La Bella Cina” di 14 giorni, con visita alla pittoresca Yangshuo sul lago dell’Ovest.

Il Giappone, con ben 6 tour di cui 5 di gruppo con partenze garantite, ha itinerari semplici e complessi come “Geishe e Manga“, “Giappone Facile” di 8 giorni e la novità “I Colori del Giappone“, 11 giorni in chiave esperienziale toccando Kaga Onsen, Kanazawa, Hiroshima, Itsukushima, Kyoto e Nara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *