Italiano il vincitore per la Croazia

Il concorso “Epic Week in Croatia”, giunto alla sua quarta edizione e promosso dall’Ente Nazionale della Croazia per il Turismo, ha riscosso un grande successo sui principali social network come Facebook, Twitter e Instagram. Si è trattato di una campagna che ha realizzato un ottimo risultato, con una visibilità di oltre 11 milioni di utenti; inoltre più di 8 mila nuovi fan hanno iniziato a seguire la pagina dell’Ente Nazionale della Croazia per il Turismo sui social. E da segnalare è poi che il vincitore del concorso Epic Week, che ha visto la partecipazione di oltre 13.000 utenti da Italia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Croazia, Repubblica Ceca, Polonia e Austria, è proprio un viaggiatore italiano: Angelo, che ama viaggiare e scoprire nuove destinazioni per approfondire e conoscere la cultura dei diversi Paesi. Come motivazioni per la finale di Epic Week, il vincitore ha scritto di voler “perdersi nella bellezza di un panorama, captare il profumo di un luogo, ascoltare il rumore del suo silenzio e passeggiare nei vicoli e coglierne le peculiarità”. Tra le varie esperienze, il vincitore ha scelto la degustazione del Brački vitalac piatto tipico dell’isola di Brač, la visita della città di Split con il Palazzo di Diocleziano e della Piana di Stari Grad sull’isola di Hvar e accarezzare un cane dalmata,esperienze che coinvolgono tutti e cinque i sensi. Come sorpresa al vincitore verrà offerto un giorno in più in Croazia, con una visita a Omiš, città natale del calciatore Ivan Perišić. Questo giorno extra è stato scelto con l’obiettivo di promuovere la Croazia grazia anche al successo di quest’anno da parte della nazionale croata ai Mondiali di calcio in Russia. “Anche l’ultima edizione del concorso Epic Week si è affermata come una delle campagne promozionali più popolari promosse dall’Ente Nazionale Croato per il Turismo, ottenendo un ottimo riscontro sia a livello nazionale che internazionale. Finora tutti i vincitori del nostro concorso hanno potuto realizzare il loro viaggio da sogno creato da loro stessi”, ha concluso il direttore dell’Ente Nazionale Croato per il Turismo Kristjan Staničić.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *