ITA Airways: servizi e voli estivi come segnale al mercato

Nella affascinante location della nuova Lounge di ITA Airways “Piazza di Spagna” a Fiumicino, il Presidente Esecutivo Alfredo Altavilla, e l’Amministratore Delegato Fabio Lazzerini hanno presentato il nuovo programma di fidelizzazione Volare, svelato i nomi dei campioni sportivi “azzurri” a cui sono stati dedicati gli aerei della compagnia e fatto il punto sulla situazione del vettore in un momento delicato, economicamente e politicamente, per diverse motivazioni internazionali. Al via quindi innazitutto c’è il programma di fidelizzazione Volare che è stato progettato come un ecosistema aperto di servizi e prodotti messi a disposizione da ITA Airways e dai suoi partner per assicurare ai clienti un’esperienza di viaggio a 360 gradi. E proprio da oggi Volare si arricchisce pure di nuove funzionalità, che ne accrescono la flessibilità e la semplicità di utilizzo, per offrire tutto ciò che si può desiderare da un programma per frequent flyer. 

Come ha spiegato Emiliana Limosani, Chief Commercial Officer & CEO Volare Loyalty di ITA Airways: “Creato per avere caratteristiche di massima flessibilità nell’accumulo e nell’utilizzo dei punti, Volare è un programma revenue based per cui l’accumulo dei punti è legato alla spesa complessiva e non alla distanza percorsa, al fine di garantire al cliente un vero ritorno di valore. Inoltre, il riscatto dei punti non ha letteralmente limiti. Non ci sono infatti date di ‘blackout’ né limiti di acquisto per i biglietti premio: qualsiasi classe, tariffa e tratta sarà redimibile in qualsiasi data. Il numero di punti necessario per i voli premi varierà in funzione del valore del biglietto in quel momento; quindi, i clienti potranno scegliere di usufruire del loro monte punti con libertà, quando vorranno e in base a quanti punti vorranno spendere”.

Parlando invece dei voli dell’estate 2022, i manager hanno spiegato che ITA Airways opererà 64 destinazioni, di cui 23 nazionali, 34 internazionali e 7 intercontinentali. Sono proprio le mete intercontinentali la grande novità per questa nuova stagione: proprio oggi è partito alle 11 il primo volo Roma Fiumicino – Miami, che verrà operato ogni martedì, venerdì e domenica. Domani invece, sarà la volta del primo volo Roma Fiumicino – Boston, che sarà operato ogni mercoledì e sabato nelle prime tre settimane di marzo, per poi raggiungere le 3 frequenze settimanali dall’ultima settimana di marzo. E ancora il prossimo 2 aprile partirà il primo volo intercontinentale di ITA Airways da Milano Malpensa con destinazione New York che sarà operato ogni lunedì, martedì, giovedì, sabato e domenica con 5 frequenze settimanali. Da giugno poi partiranno anche le nuove destinazioni da Roma Fiumicino verso Los Angeles, Buenos Aires, San Paolo e Tokyo, mentre da agosto via ai nuovi voli verso le isole dell’Italia, Spagna, Grecia e Croazia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *