Irlanda: niente quarantena per i turisti dall’Italia

“Il Governo irlandese – spiega Niall Gibbons Chief Executive Tourism Ireland – prosegue nell’adozione di misure molto attente per controllare la diffusione del Covid19 e, in questo momento, i livelli rimangono bassi. La raccomandazione ufficiale delle Autorità sanitarie irlandesi rimane quella di effettuare solo i viaggi essenziali da e per l’Irlanda. Per questo il Governo irlandese, ieri, ha annunciato una “Green List” di 15 paesi che hanno un tasso di infezione simile o inferiore all’Irlanda; per gli arrivi che provengono da questi paesi non vige più l’obbligo della quarantena di 14 giorni.

I paesi che al momento fanno parte della green list sono: Finlandia, Norvegia, Malta, Italia, Ungheria, Estonia, Lettonia, Lituania, Cipro, Slovacchia, Grecia, Groenlandia, Gibilterra, Monaco e San Marino. Ogni due settimane l’elenco sarà rivisto. Tutti i visitatori in arrivo nella Repubblica d’Irlanda dovranno compilare un modulo che fornisca, alle autorità sanitare, i dati relativi agli spostamenti sul territorio così da aiutare, eventualmente, le autorità sanitarie nella ricerca dei contatti. Dal momento che l’Italia è sulla Green List dell’Irlanda, i turisti non avranno più obbligo di sottoporsi al regime di quarantena tuttavia dovranno seguire tutte le regole di distanziamento sociale e le altre indicazioni sulla salute pubblica in atto a livello locale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *