Hotelplan tra Abu Dhabi e le nuove sfide

Continua la stretta collaborazione tra il tour operator Hotelplan e Abu Dhabi. I due partner hanno incontrato a Milano agenti di viaggio e addetti ai lavori per presentare le novità di questo nuovo anno. “Da sempre – ha spiegato Alessandro Biasi, Marketing & E-commerce Manager Hotelplan – proponiamo la capitale degli Emirati Arabi Uniti come destinazione turistica di eccellenza. Abu Dhabi non viene più considerata solo come stop over, ma anche come vera meta balneare adatta a tutti i target. Il nuovo catalogo Hotelplan, propone una scelta accurata di strutture dalle diverse tipologie. Inoltre molte novità riguarderanno le escursioni e gli itinerari, ricchi di proposte esclusive che vedono Abu Dhabi protagonista insieme a Dubai e Qatar”. Sulle mille sfaccettature della destinazione si sofferma Dora Paradise, Direttrice dell’Ente del Turismo per l’Italia: “Abu Dhabi e le sue isole, Yas Island e Saadiyat Island, hanno spiagge lunghissime, campi da golf e luoghi di storia e cultura. E poco esplorata, se non per il suo deserto dalle dune altissime, è la regione di Al Gharbia: è qui che si trova l’isola di Sir Bani Yas, destinazione attiva per tutti gli appassionati di sport come il golf, il surf, lo snorkelling. Grazie a tutto ciò Abu Dhabi ha chiuso il 2015 con un importante +26% per gli ospiti d’albergo, di questi 70mila sono stati italiani. L’italia si posiziona infatti al terzo posto come mercato per gli alberghi della destinazione e al terzo per il mercato crocieristico che nello scorso 2015 ha portato ad Abu Dhabi 24 mila turisti italiani”. “ E i collegamenti sempre più semplici e a prezzi vantaggiosi sono quelli offerti da Etihad che verso Abu Dhabi offre ben 5 voli giornalieri da diversi aeroporti italiani”, ha chiosato Filippo Galbiati, Sales Representative dello stesso vettore, presente alla serata.
Ma il 2016 si apre con un’altra importante novità per Hotelplan Italia che riguarda la riorganizzazione dei due brand Hotelplan e Turisanda. La programmazione dei due brand si suddivide due differenti aree: “Turisanda manterrà la programmazione off line sulle aree storicamente di sua competenza, in primi l’Egitto e Mar Rosso, ma accoglie anche la sfida tecnologica con Turisanda.it dedicandosi alle prenotazioni online sia trade che consumer. Hotelplan invece continuerà ad ampliare l’offerta di prodotti in esclusiva, viaggi di valore, confezionati su misura, con un elevato livello di servizio nelle primarie destinazioni nel mondo. Sarà quindi dotato di un canale on line prettamente informativo che sappia intercettare il cliente finale per poi veicolarlo alle agenzie di viaggio.” ha dichiarato Luca Battifora, CEO Hotelplan Italia.
EM