Hertz, il noleggio auto protagonista del post Coronavirus

Quest’estate viaggiare con un’auto a noleggio potrebbe essere la soluzione preferita da molte persone, per viaggiare in tutta sicurezza con veicoli che vengono completamente sanificati prima della consegna. Tra i possibili scenari ipotizzati per l’estate 2020, e più in là ancora per la ripresa del turismo post Covid-19, il noleggio auto si inserisce quindi con un ruolo da protagonista.

“E’ ragionevole pensare che, quando le persone potranno tornare a viaggiare, anche solo all’interno del nostro bellissimo Paese, gli spostamenti con auto a noleggio saranno preferibili rispetto ai trasferimenti collettivi. Così il fly & drive vivrà una nuova era e non sarà più solo sinonimo di viaggi d’oltre oceano, ma acquisirà una rinnovata valenza nell’ambito del turismo nazionale. Anche la scelta del Partner sarà fondamentale perché le Agenzie di Viaggi avranno bisogno di flessibilità, supporto e garanzie per soddisfare le esigenze dei propri clienti che, ne sono certo, si affideranno sempre più ai professionisti del settore per ricevere consulenza e assistenza” spiega Manlio Olivero, presidente & ceo di Global GSA.

Anche in questo periodo il noleggio auto non si è mai fermato, sia per agevolare il rientro a casa dei connazionali ancora bloccati all’estero, sia per consentire la mobilità dei tanti operatori sanitari e volontari che hanno lasciato le proprie case per raggiungere le zone più colpite dall’emergenza Covid-19, supportati dall’iniziativa “Hertz per gli eroi” che mette a loro disposizione un programma dedicato per il noleggio dei mezzi. Per agevolare il noleggio durante l’estate, Hertz e Global GSA mettono a disposizione, all’interno del portale Hertz-gsa.it, speciali tariffe dedicate al Trade con supplemento di One Way gratuito, abbattimento totale delle franchigie e massima flessibilità per cancellazioni o cambio date, oltre che un Help Desk B2B a disposizione degli Agenti, in grado di gestire richieste ad hoc per i clienti e fornire supporto per qualsiasi evenienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *