Garajonay, la foresta preistorica nelle Isole Canarie

Nelle Isole Canarie si trova una delle riserve naturali più importanti al mondo, un foresta preistorica che ospita quasi 500 specie differenti. Il Parco Nazionale di Garajonay, situato nel cuore dell’isola di La Gomera e Patrimonio dell’Umanità dal 1986, è un tuffo nel passato di milioni di anni. Il clima della foresta tropicale è infatti lo stesso che ricopriva l’intero bacino del Mediterraneo e il Nord Africa 20 milioni di anni fa, caldo e umido, che ha permesso lo sviluppo di alberi di 40 metri di altezza, piante rampicanti e liane.

“Questa foresta è un organismo vivente da cui dipende ogni cosa. Un tesoro di oltre due milioni di anni. La cosa interessante è constatarne la conservazione, la foresta è ricca di piante di lauro e comprende piante di famiglie diverse, tutte simili all’alloro. Si trovano anche dei tigli, arbusti che preferiscono ambienti umidi e nebbiosi, la nebbia, o meglio la pioggia orizzontale, si forma principalmente nelle aree più alte, dove si crea una pioggerella particolarmente densa che consente a questo intero ecosistema di sopravvivere” spiega il professore dell’Università di La Laguna Marcelino del Arco “Questo paesaggio dantesco, apparentemente abbandonato, mi ha lasciato senza fiato, se una foresta è in ordine non può essere viva. Maggiore è il disordine, maggiore sarà la vita presente in essa”. E la vita nella laurosilva di Garajonay è molto presente, con tantissime varietà di muschi, funghi e licheni, piante autoctone ed endemiche che formano l’ecosistema perfetto per anfibi, uccelli e rettili.

Garajonay deve il suo nome alla leggenda di due amanti, Gara e Jonay, una sorta di Romeo e Giulietta delle Canarie, due giovani presi da un sentimento osteggiato dalle rispettive famiglie, che li condurrà purtroppo a un triste destino. I turisti possono raggiungere la zona di Las Bolas, dove si trova il centro per visitatori di Garajonay, in auto, bicicletta o autobus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *