Futura Club, l’animazione è via Facebook

Ottimo avvio per “Futura Social Club”, iniziativa innovativa che il tour operator ha pensato per la propria community di Facebook con l’obiettivo di rendere più piacevole il tempo a casa, vivendo l’atmosfera del villaggio, attraverso video e foto delle passate stagioni e coinvolgenti dirette interattive dedicate al fitness e al divertimento dei bambini, tenute dagli animatori dei Futura Club.

La prima è andata in live streaming martedì 21 aprile, generando un alto numero di partecipanti e di interazioni, e la seconda è in programma per oggi venerdì 24. Il calendario prevede sempre due appuntamenti settimanali, alle 16.00, focalizzati per la parte fitness su programmi specifici come Full Body Cardio, Pilates, Mobility e Full Body Tabata, e su laboratori creativi, riciclando in modo divertente ciò che si trova a casa, per il divertimento dedicato ai più piccoli. Ogni attività sarà seguita da trainer professionali e dai responsabili dei Miniclub, coordinati in modo ironico da Valerio e Agostino, supervisor e responsabile equipe di Art Swiss Group, autentici punti di riferimento dei Futura Club, che daranno vita a simpatiche gag sulle vacanze nei villaggi dell’operatore.  

“L’iniziativa “Futura Social Club” è un altro tassello del piano di azioni “Ripartiamo Insieme”. Abbiamo voluto pensare alle famiglie portando nelle case della nostra affezionata community Facebook l’atmosfera dei nostri Futura Club, attraverso un’azione nuova e piena di leggerezza, pensata per migliorare concretamente la qualità del tempo che si deve trascorrere a casa, con lo spirito gioioso delle vacanze. Siamo davvero contenti che sia stata molto apprezzata, con un alto numero di interazioni con gli animatori, e di partecipazione anche da parte delle agenzie di viaggi. Siamo al lavoro per riaprire le nostre strutture e anche attraverso un’azione come questa vogliamo comunicare ai nostri ospiti che non vediamo l’ora di riaccogliergli nei Futura Club”, commenta Belinda Coccia (Direttore Vendite).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *