Estate in Club per Futura Vacanze

Presentata ieri a Milano la stagione 2019 del tour operator Futura Vacanze: un anno che si apre all’insegna dei Futura Club”, 17 strutture – tra Italia, Grecia e Egitto – che saranno il prodotto di punta della programmazione. “Il catalogo dedicato ai nostri Futura Club – racconta Giorgio Lotti, direttore commerciale di Futura Vacanze – non è un punto di arrivo, ma di partenza verso un futuro all’insegna di qualità e specializzazione. Il nostro avvenire sarà individuato sui club e proprio per questo il monografico dedicato ai Futura Club, con 17 strutture totali, rappresenta un punto di arrivo rispetto alla nostra storia e di partenza rispetto a quello che ci sarà. Nella brochure oggi spiccano le novità in Grecia a Kos e in Egitto, a Marsa Alam e a Sharm El Sheikh. La selezione delle strutture in catalogo è stata particolarmente rigorosa: dovendo esse rispondere a precisi parametri qualitativi, i club devono rispettare un protocollo ben definito in termini di requisiti in loro possesso. Non solo la location, ma anche l’animazione e la cucina, che nel nostro caso è un’attività portata avanti da Futura Gestioni”. Da aggiungere che in catalogo, alle novità in Grecia ed Egitto, si affiancano anche due new entry italiane, il Futura Club Baia dei Mulini a Erice in Sicilia e il Futura Club Baja Bianca a Capo Coda Cavallo in Sardegna. Oltre al monografico sui Futura Club l’operatore ha svelato anche le programmazioni relative a Mare Italia e Grecia, Monti, Neve, Mondo, Benessere.