Ergo: il futuro dei viaggi sarà sempre più assicurato

Ergo Assicurazione Viaggi presenta al mercato il suo nuovo direttore commerciale, Miguel De Alvarado, manager già noto e stimato nel settore travel, che prende il posto di Daniela Panetta. L’occasione è stata perfetta anche per sentire dalle parole del direttore generale Dario Giovara lo stato dall’arte dell’azienda e le sue prospettive in un mercato che guarda con sempre più favore alle coperture assicurative per chi viaggia e va in vacanza.

“I segni di ripresa del turismo italiano – racconta – sono abbastanza evidenti in questo 2022 ma ovviamente parliamo ancora di un settore per il quale le prospettive future sono ancora abbastanza difficili. La pandemia pesa ancora, anche se meno dello scorso anno, ma molti però si aspetta purtroppo che si possa essere una recrudescenza con la stagione più fredda. A ciò adesso si aggiunge anche una crescente incertezza legata alla guerra e alla crescita dei prezzi, dell’energia e non solo.

Questo vuol dire che niente sarà più come prima, anche nel turismo, e che bisognerà farsi trovare pronti quando questa auspicata ripresa sarà definitiva. Anche per le agenzie di viaggio, che restano il nostro interlocutore commerciale principale, sarà necessario fare un salto di qualità. Partecipare a questa nuova rinascita del turismo vorrà dire essere smart, tecnologici e presenti come consulenti affidabili. Con queste premesse sono sicuro che ottimi margini di crescita ci saranno per loro e per noi”.

“Il mio lavoro – aggiunge Miguel De Alvarado è iniziato in continuità rispetto a quello portato ottimamente avanti fino ad oggi da Daniela Panetta. Lo step successivo sul quale ci concentreremo è quello di essere sempre più tecnologici e affidabili. Quest’ultima è una nostra importante caratteristica da sempre e lo stesso mercato trade ce lo riconosce. Ora tocca anche a loro fare un passo avanti come fornitori di servizi anche assicurativi ma devo dire che dalla mia esperienza questa transizione sta avvenendo. Ovviamente serve a loro una formazione assicurativa che è proprio ciò che noi possiamo garantire alle agenzie”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *