MercatoTrasporti

EGO Airways, arrivano due nuovi aerei in flotta

Dopo “Martina”, stanno per arrivare gli Embraer 190 “Virginia” e “Gianluca”: i nomi dei due nuovi aerei che si aggiungono alla flotta di EGO Airways sono stati scelti il 29 aprile scorso durante l’evento “Meet & Fly” organizzato presso l’aeroporto “Ridolfi” di Forlì. Si è conclusa così ufficialmente la campagna social #EGOname che, dal 24 marzo al 10 aprile, ha coinvolto una nutrita schiera di influencer e volti noti: tra tutti coloro che hanno realizzato un post o una storia su Instagram o Facebook (con l’hashtag #EGOname e taggando @egoairways) sono stati estratti a sorte, durante la diretta Instagram, Virginia Stablum, influencer internazionale con il suo mix di origini e culture differenti, e il travel&lifestyle influencer Gianluca Fazio, alias The Rerum Natura.

I due nuovi aeromobili saranno battezzati nelle prossime settimane ed entreranno così ufficialmente nella flotta della compagnia aerea nata dal sogno di un gruppo di imprenditori italiani. Il prossimo obiettivo? Diventare un vettore di riferimento nei nostri cieli grazie a collegamenti frequenti tra Nord e Sud del Paese. Gli aerei saranno basati negli aeroporti di Catania, Firenze e Forlì (con collegamenti point-to-point attivi tutto l’anno da Parma, Forlì e Firenze verso Catania, Bari e Lamezia Terme, inoltre Forlì collegherà anche Cagliari).

Per la stagione estiva 2021, Forlì e Firenze saranno collegate anche con Brindisi, Comiso-Ragusa, Olbia, Mykonos e Ibiza (queste ultime due destinazioni estere saranno raggiungibili anche da Catania, qui tutti i collegamenti attivi).Si tratta di un’offerta ampia e diversificata che punta a conquistare, grazie a un vero e proprio servizio tailor made, sia chi viaggia per lavoro sia chi ricomincerà, finalmente, a muoversi per vacanza o per rivedere parenti e amici, con proposte adatte ai single, alle coppie, ai gruppi, ma anche alle famiglie con bambini e a chi viaggia con un amico a quattro zampe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *