Egitto: sempre più italiani in arrivo

Grande festa per la destinazione Egitto durante la fiera di Rimini: i dati del turismo italiano in Egitto sono cresciuti sensibilmente e i connazionali arrivati solo nei primi sei mesi del 2018 sono stati ben 153.906, con un aumento del 50% di presenze rispetto allo stesso periodo del 2017, importantissima cifra che dimostra proprio la sensibile ripresa. L’Italia è dunque oggi al quarto posto come numero di arrivi in Egitto dopo Germania, Ucraina e Regno Unito. Oltre al Mar Rosso, che resta per il momento in cima alle preferenze dei turisti italiani, l’Ente del turismo egiziano con il suo direttore Emad Abdalla, comunica proprio a Rimini l’intenzione di spingere con forza anche la Costa Mediterranea, i viaggi culturali verso il Cairo, Luxor, Assuan, nel cosiddetto “Egitto Classico”, ed in particolare la suggestiva crociera sul Nilo. L’organizzazione di viaggi stampa e la partecipazione alle più importanti fiere sono alcune delle iniziative in programma per i prossimi mesi. Da sottolineare infine che sono molti anche gli operatori che sono tornati ad investire nel Paese dei Faraoni o che hanno potenziato l’offerta e diversi i nuovi operatori che hanno deciso quest’anno di inserire la destinazione tra le proprie proposte perché credono fortemente nell’Egitto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *