Egitto, al via la ripresa del turismo in sicurezza

Riparte il turismo anche in Egitto, anche se solo al 50%, almeno per quanto riguarda la capienza delle strutture ricettive, a partire dal 1° giugno. Lo annuncia con una lettera indirizzata al mercato italiano il presidente dell’ente turistico egiziano Ahmed Youssef che ricorda anche la lunga serie di misure di sicurezza anti Covid che l’Egitto ha preso e sta prendendo per rendere sicuri tutti gli aspetti di una vacanza nel Paese, sia essa di mare o legata a tour. Non manca nemmeno una serie di incentivi a sostegno dell’industria turistica in ingresso verso il “Paese dei Faraoni”: come la riduzione del prezzo del carburante aereo per raggiungere la destinazione, quella del visto per gli arrivi a Luxor e Assuan abbassato a 10 dollari e il taglio del 50% dei biglietti per musei e siti archeologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *