“È tempo di partire” con Valtur

Valtur lancia la nuova campagna di comunicazione crossmediale “È tempo di partire” che combina out of home, digital world e radio nazionali.

La campagna partirà con un ingente volume di affissioni nelle più importanti città italiane, posizionate in punti strategici di Torino, Milano, Bergamo, Verona, Bologna, Roma, Bari e Napoli. Accompagnerà le affissioni uno spot che verrà trasmesso in radio con un bacino previsto di circa 40 milioni di ascoltatori settimanali. Sul versante digital ci sarà una forte penetrazione con investimenti in Google e Gmail Ads, Google Display e pubblicità sui Social.

Per le affissione e parte delle azioni digital, differenti sono le declinazioni del soggetto “È tempo di partire”, associate a quattro differenti claim: tempo di prendersi cura di sé, tempo di non fare nella, tempo sfidare i propri limiti, tempo di scatenarsi. Quattro i temi protagonisti degli spot radiofonici che raccontano il tempo della vacanza Valtur, vacanza che come chiosa la parte finale del testo “si adatta a te”

“A sostegno del lancio e del consolidamento del marchio sul mercato, e come da piano di comunicazione stilato al momento del lancio del nuovo corso di Valtur, in un momento importantissimo per l’andamento della stagione estiva torniamo a rivolgerci al nostro pubblico per dire che Valtur c’è e che l’esperienza che sa modellare per i propri ospiti è bellissima. In continuità con la campagna “Finalmente” desideriamo raccontare come per Valtur le persone siano sempre al centro e libere finalmente di dedicarsi a ciò che preferiscono. Abbiamo voluto dare vita a questo racconto attraverso una campagna multi soggetto potente, evocativa di un tempo speciale tutto per sé e caratterizzata da una straordinaria intensità, che, con una call to action precisa e strategica, invita le persone a recarsi in agenzia per partire con noi e trovare la propria vacanza al mare perfetta. I feedback immediatamente successivi al lancio sono molto positivi, sia per la pregnanza del messaggio sia per la ricaduta in termini di traffico in agenzia di viaggi, nostro canale di vendita privilegiato a cui con questa campagna abbiamo voluto dare un ingente supporto”, commenta Sara Prontera, responsabile marketing del gruppo Nicolaus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *