Costa e Alitalia viaggiano insieme

È stata presentata ieri l’intesa triennale tra la compagnia di navigazione internazionale e il principale vettore aereo italiano che sarà una vera novità nel mondo della mobilità integrata per sviluppare sempre di più anche in Italia la formula commerciale del “volo + crociera”. In base all’accordo allora i crocieristi Costa in partenza dall’Italia potranno fruire dei voli di linea e dei charter Alitalia per raggiungere i porti di imbarco delle crociere della compagnia in tutto il mondo, oltre che nello stesso Belpaese. In totale si prevede che saranno circa 100mila i posti che sui voli Alitalia saranno messi a disposizione di Costa Crociere per il triennio 2015-2018. “Con Alitalia esiste una consolidata relazione – ha spiegato Neil Palomba, Direttore Generale Costa Crociere -, che assume un valore significativo per i nostri ospiti che ricercano lo stile italiano in ogni momento della loro esperienza di viaggio. Questa nuova intesa sottolinea il nostro focus sul servizio ai clienti, caratterizzato dall’offerta di soluzioni di maggior comfort, ma anche la capacità di innovare e di fare sistema di due aziende italiane che rappresentano un motore indispensabile per la crescita del turismo in Italia”. Gli ha fatto eco Ariodante Valeri, Chief Commercial Officer di Alitalia, che ha dichiarato: “Quello che presentiamo oggi con Costa è un accordo di grande valore tra due aziende protagoniste del turismo italiano nel mondo. Per dare nuovo impulso al turismo, in un mercato globale sempre più competitivo, occorre oggi più che mai fare sistema tra istituzioni, grandi imprese, commercio e servizi. Siamo entrambi fieri di sottolineare che l’accordo tra Alitalia e Costa Crociere va proprio in questa direzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *