Con Costa le crociere “slow” arrivano in Calabria

La Calabria diventa una nuova destinazione crocieristica grazie a Costa Crociere. Da settembre 2014 e per tutto il 2015 infatti la compagnia di navigazione italiana farà in totale 18 scali con 3 navi nei porti di Reggio Calabria, Crotone e Corigliano Calabro. Costa neoRomantica e Costa neoRiviera effettueranno ben nove scali a Reggio Calabria, mentre Costa neoClassica farà cinque scali a Crotone e quattro a Corigliano Calabro. Tutte e tre le navi Costa che arriveranno in Calabria offriranno l’esclusivo prodotto Costa neoCollection, un nuovo stile di viaggio per mare, lanciato quest’anno da Costa Crociere e caratterizzato da un ritmo più lento, maggiore flessibilità e più tempo a disposizione, navi più piccole e itinerari fuori dalle rotte comuni, con lunghe soste in porto, che permettono la scoperta di luoghi, storia e tradizioni, grande attenzione alle proposte gastronomiche locali. “La Calabria con la sua straordinaria ricchezza paesaggistica e culturale ancora poco svelata al pubblico internazionale – ha dichiarato Carlo Schiavon, Direttore Commerciale e Marketing per l’Italia di Costa Crociere -, è la destinazione ideale per il nostro nuovo prodotto di punta Costa neoCollection, sul quale stiamo investendo in termini promozionali, che propone un nuovo ritmo di viaggio con itinerari inediti, per una vacanza che sia soprattutto esperienza e scoperta. La definizione del programma di scali, avvenuta insieme all’Istituzione Regionale della Calabria, è stato un ottimo esempio di collaborazione tra pubblico e privato, che sicuramente darà un contributo alla promozione e al turismo della Calabria e genererà un ritorno sull’intera economia locale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *