Coop e Robintur: al via la rete “integrata”

Il gruppo Robintur, network turistico di proprietà di Coop, è pronto a dare vita ad una rete integrata di oltre 500 agenzie di viaggio, sia dirette sia affiliate: lo hanno annunciato alla recente fiera TTG Incontri di Rimini il direttore generale di Robintur Travel Group, Claudio Passuti, e Paolo Cattabiani, amministratore delegato di Coop Alleanza 3.0. Robintur Travel Group è oggi una rete con 312 agenzie a marchio Robintur e Viaggi Coop che vanta un fatturato che supera i 500 milioni di euro, di cui 250 diretti, realizzati nei segmenti leisure, business travel e turismo organizzato. Per il progetto della rete integrata quindi saranno tre le formule di partnership proposte (Classic, Main e Full partner) con gradi diversi di esclusiva, di servizio e integrazione con il gruppo Robintur. Il direttore generale di Robintur Travel Group, Claudio Passuti, ha poi spiegato che entro il 2018 l’azienda punta ad ampliare la rete con l’ingresso di 70 nuove agenzie, 35 delle quali in grado di servire anche i soci Coop in veste di Main Partner. Lo sviluppo coprirà innanzitutto i territori dove è più presente Coop, insegna che conta 8 milioni e mezzo soci e 1.200 punti vendita. Tutta la rete di agenzie integrate, che coprirà invece anche in aree dove Coop è meno presente, potrà contare su condizioni competitive dai migliori tour operator, promozioni e soluzioni di viaggio vantaggiose per la clientela. Lo strumento per lo sviluppo della rete integrata sarà in particolare Via con Noi, società che fa parte da oltre 10 anni del Gruppo Robintur e che opera con successo nella gestione delle affiliazioni in particolare nel Centro Sud Italia. (continua a leggere su Trend 15/2017)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *