Continua l’espansione di Wizz Air in Italia

Wizz Air ha annunciato l’assegnazione di due aeromobili Airbus A321neo alle sua base di Roma Fiumicino e di uno a Milano Malpensa, e il lancio di 12 nuove rotte dall’Italia e il potenziamento di 5 rotte già operative da Roma Fiumicino e di 3 rotte già operative da Milano Malpensa. Con questa espansione, Wizz Air offre ora ai suoi clienti 65 rotte da Roma Fiumicino e 43 da Milano Malpensa, diventando la terza compagnia aerea in Italia.

L’assegnazione dei 2 aeromobili farà crescere la base di Roma Fiumicino a 7 aeromobili e consentirà alla compagnia di incrementare il traffico dalla capitale, con l’apertura di 7 nuove rotte verso Barcellona, Göteborg, Malaga, Parigi Orly, Porto, Siviglia e Valencia. I nuovi aeromobili consentono inoltre a Wizz Air di aumentare le frequenze di collegamento tra Roma Fiumicino e le città di  Eindhoven, Hurghada, Parigi Orly, Tel Aviv e Yerevan.

I piani di crescita della compagnia aerea coinvolgono direttamente anche la base di Milano Malpensa che passa a 6 aeromobili. L’aeromobile aggiuntivo consentirà a Wizz Air di aggiungere 5 nuove rotte da Milano Malpensa verso Cardiff, Gedda, Yerevan, Marsa Alam e Riyadh a partire da ottobre 2022 e di aumentare la frequenza delle rotte che collegano l’aeroporto di Milano Malpensa con le città di Tel Aviv, Catania e Atene

L’attenzione di Wizz Air ai costi, alle dimensioni e alle offerte aeroportuali competitive in tutta la sua rete ha portato la compagnia a decidere l’imminente chiusura della sua base all’aeroporto di Palermo a partire dal 3 novembre 2022. L’aeromobile sarà reimpiegato per supportare gli aumenti a Roma e Milano.

La compagnia continuerà a volare verso l’aeroporto di Palermo e con una solida offerta in tutta Italia. I collegamenti giornalieri tra l’aeroporto di Milano Malpensa e l’aeroporto Marco Polo di Venezia verso Palermogarantiranno a Wizz Air di continuare a servire i clienti fedeli tra la Sicilia e il Nord. Le rotte dall’aeroporto di Palermo agli aeroporti di Torino e Bologna cesseranno, ma rappresentano solo il 4% della programmazione nazionale italiana di Wizz Air. Wizz Air continuerà a operare più di 220 frequenze settimanali sul territorio nazionale e amplierà il servizio da Torino e Bologna verso la sua base all’aeroporto Fontanarossa di Catania, dove la compagnia è già presente con 3 aeromobili basati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *