Click&Boat annuncia l’acquisizione di Nautal

Click&Boat piattaforma leader nel noleggio di imbarcazioni online, annuncia oggi l’acquisizione di Nautal, il secondo operatore europeo del noleggio di barche via web. L’azienda, che rappresenta la quinta acquisizione in sei anni di attività a seguito di Salisharing, Captain’Flit, Océans Evasion e Scansail, manterrà il suo nome e rimarrà indipendente all’interno della corporate di Click&Boat. I 40 dipendenti continueranno ad operare dall’ufficio di Barcellona, garantendo una sempre più completa esperienza cliente e maggiori possibilità di noleggio per i proprietari, che potranno approfittare della massima visibilità e di un miglior servizio di gestione della flotta. L’operazione rappresenta un importante exit nel settore della nautica da diporto e segna una mossa strategica del mercato, che conta oggi 1 milione di locatari in tutto il mondo.

Disponibile nei mari di tutto il globo e con un servizio completo di prodotti, dalle barche a vela agli yacht di lusso, fino ad arrivare alle houseboat, Click&Boat ha contribuito ad innovare il settore della nautica da diporto e ha visto quest’anno un incremento di prenotazione sul territorio tricolore che ha segnato, solo a giugno 2020 da parte dei consumatori italiani, un +34% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’operazione di fusione contribuirà a rafforzare entrambe le parti, grazie a un perfetto connubio di risorse complementari. Entrando a far parte di Click&Boat, Nautal consentirà al gruppo di trarre vantaggio da nuove capacità operative e da un business di 3.5 milioni di utilizzatori. Con un volume d’affari di 12.6 milioni di euro del 2019, Nautal permetterà di sviluppare in modo ancora più esteso le proposte per i diportisti e di allargarsi in modo definitivo anche sul mercato delle houseboat, attuale punto di forza della compagnia spagnola, la quale si contraddistingue grazie anche alle ottime recensioni, che non scendono mai sotto il 4.5/5 dei viaggiatori e dei proprietari che mettono a disposizione del servizio le proprie imbarcazioni. Con 5 uffici dislocati a Boulogne-Billancourt (sede principale), Marseille (secondo distaccamento), Lorient, Amburgo e Barcellona, il gruppo francese controllerà ben 45.000 imbarcazioni, arrivando a gestire un totale di 1 milione di utilizzatori dislocati in tutto il mondo. Nautal smuove infatti una grande quantità di barche in 67 paesi, 2.900 delle quali in Italia, paese dal quale arriva il 9% del business complessivo. Questa acquisizione fa auspicare a Click&Boat in un giro d’affari combinato di 100 milioni di euro previsto per il 2021.

“Click&Boat e Nautal condividono valori e visioni. Con questa nuova acquisizione, il gruppo apre ufficialmente un nuovo capitolo nella storia del suo sviluppo, consentendoci di raggiungere una ancora più alta qualità e competenza nei servizi offerti. Click&Boat e Nautal hanno l’obiettivo di dare forma allo yachting di domani, rendendolo accessibile a quante più persone possibile.” afferma Jérémy Bismuth, co-fondatore di Click&Boat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *