Choice Hotels, una scelta innovativa

“Driven by movement”, guidati dal movimento, inteso ovviamente come capacità di stare al passo con i tempi e di seguire al meglio i trend del mercato alberghiero e le sempre più soggettive richieste della clientela mondiale. Questo era il titolo predisposto per accogliere le tante centinaia di delegati che lo scorso ottobre, a Valencia, nel sud della Spagna, hanno partecipato alla convention europea di Choice Hotels. Noi di Trend eravamo presenti, come unica testata italiana accreditata, e abbiamo avuto modo di toccare con mano il modo di lavorare all’avanguardia di quello che è oggi uno dei gruppi alberghieri più grandi del mondo. Choice Hotels conta infatti nella sua rete oltre 6.400 alberghi in franchising per un totale di circa 500mila camere, disponibili per il mercato italiano anche in oltre 40 nazioni del mondo. Tra i brand più noti di quelli dell’universo Choice ci sono Ascend Hotel Collection, Cambria Hotels & Suites, Comfort Inn, Sleep Inn, Quality e Clarion. A tutto ciò si aggiunge il programma reward di fidelizzazione per clienti chiamato “Choice Privilege” che conta ad oggi più di 31 milioni di soci nel mondo. Insomma tutti numeri che dimostrano come quella di Choice Hotels sia già oggi una realtà incredibilmente interessante nel mondo del turismo mondiale. Ed essendo poi per nascita un’azienda più centrata sul mercato americano e in generale extra italiano, notevoli sono le possibilità che potrebbe regalare un suo più ampio sviluppo lungo il territorio della Penisola. Una realtà sempre in crescita e in sviluppo quella di Choice Hotels, come hanno testimoniato proprio a Valencia anche gli interventi del top management della compagnia alberghiera, giunto al completo alla convention spagnola. A partire dal neo eletto President e CEO del gruppo Pat Pacious, la cui nomina è il completamento di un piano di successione a lungo termine fortemente voluto e pensato per il mantenimento della continuità nella leadership aziendale.
(continua a leggere su Trend 16/2017…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *