Che “Meraviglia” la nuova MSC!

Un invito molto apprezzato per un battesimo emozionante. E’ così che noi di Trend abbiamo avuto la fortuna di assistere alla cerimonia di varo della nuova nata in casa MSC a Le Havre, in Normandia. La nuova ammiraglia della compagnia è frutto di un imponente piano industriale che, grazie a un investimento di 9 miliardi di euro porterà da qui al 2019 alla costruzione di Bellissima, sorella di Meraviglia, e di altre due navi della classe “Seaside”, fino a raggiungere il 2026 con ancora 7 nuove navi, tra queste quattro navi di generazione “World”. In totale dunque tra il 2017 e il 2026 entreranno in servizio 11 nuove unità MSC Crociere. Ma torniamo a Meraviglia, la nave con una capacità di oltre 5,700 passeggeri. Guidati nella scoperta della nave dall’Architetto Marco De Jorio notiamo come Meraviglia sia sinonimo di innovazione e alta tecnologia. A partire dal braccialetto, un dispositivo indossabile, che oltre a servire come chiave di apertura delle cabine, tra le altre cose, consente ai genitori di individuare e controllare gli spostamenti dei bambini a bordo della nave. 10 differenti tipologie di cabine a scelta tra modulari, singole o suite di lusso all’interno dell’MSC Yacht Club. Un area questa completamente rivista, disposta su tre ponti, e dotata di piscina privata, vasche idromassaggio e solarium, oltreché di un ristorante privato senza orari fissi. Molto ampia la scelta di ristorazione di MSC Meraviglia, con oltre 12 punti di ristoro, quattro dei quali ristoranti tematici, il Marketplace Buffet aperto 20 ore al giorno e 20 tra bar e lounges. Ma cos’ha ancora di speciale questo nuovo gioiellino del mare? Anzitutto una promenade sbalorditiva, il più lungo led sky screen del mare con proiezioni ed effetti speciali, e ancora l’esclusivo “Cirque du Soleil at Sea”, con due show al giorno per un intrattenimento di livello mondiale. Un itinerario quello di MSC Meraviglia che vedrà la nave attraccare nelle destinazione più ambite del Mediterraneo Occidentale. 6 porti di imbarco raggiunti in 7 notti per tutta l’estate e l’inverno prossimi, poi, dall’estate 2018 cambio di rotta, Meraviglia si sposterà nel Nord Europa, per raggiungere i Caraibi per la stagione invernale 2019. Ma il momento clou della giornata è la cerimonia di battesimo. Ospiti della serata, l’attore Gad Elmaleh, i Kids United e il cantante Patrick Bruel. Sul palco, per un saluto e un breve speech, anche Pierfrancesco Vago, Executive Chairman MSC Cruises, Laurent Castaing, Chief Executive Officer STX France e Gianni Onorato, Chief Executive Officer della compagnia. Dopo l’ingresso degli ufficiali della nave, è la volta della madrina di tutte le navi MSC Crociere, sul palcoscenico per il taglio del nastro insieme al patron Gianluigi Aponte, la sempre splendida Sophia Loren. A conclusione della serata fuochi d’artificio e rientro in nave per una stellata cena di gala.
EM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *