Bologna, nasce la Ciclovia Mater Dei

Nasce la Ciclovia Mater Dei, iniziativa della Curia Arcivescovile di Bologna e alcune società ciclistiche bolognesi per connettere nove Santuari Mariani della provincia di Bologna attraverso percorsi ciclabili.

L’iniziativa è nata dalla collaborazione fra l’Ufficio sport della diocesi di Bologna (Don Massimo Vacchetti) con Guido Franchini della Società sportiva del Parco dei ciliegi, di Zola e Giampiero Mazzetti, Bici club Monte San Pietro, cui si sono aggiunti gli Avvocati ciclisti e il Gruppo ciclistico Zanardi e si basa sullo sviluppo di un “Circuito cicloturistico permanente dei Santuari dell’Appennino bolognese” che comprende nove santuari:

1.Santuario Madonna di San Luca
2.Santuario Madonna  di Passo Brasa
3.Santuario Madonna dell’Acero (Corno alle Scale)
4.Santuario Madonna del Faggio (Castelluccio)
5.Santuario Madonna di Calvigi  (Granaglione)
6.Santuario Madonna del Ponte (Porretta)
7.Santuario Madonna di Boccadirio
8.Santuario Madonna di Montovolo
9.Santuari di Montesole

Dal 30 maggio al 30 ottobre sarà possibile pedalare verso i nove santuari della provincia di Bologna, il circuito sarà inaugurato il 30 maggio alle 8.00 a Villa Pallavicini, con la benedizione del Cardinale Arcivescovo Matteo Zuppi e il saluto dell’Assessore allo sport del comune di Bologna, Matteo Lepore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *