Al via l’estate 2020 di Nicolaus e Valtur

In casa Nicolaus tutto era pronto da tempo, mancava solo una data da fissare sul calendario per ripartire pieni di entusiasmo, con gli obiettivi di sempre alla base di ogni singola azione: garantire alle agenzie un prodotto di qualità eccellente sotto tutti i punti di vista, far vivere agli ospiti una vacanza bellissima, rilassante e capace di regalare nuove energie. Da oggi la data c’è ed è il weekend del 27 e 28 giugno, giorni in cui la maggior parte dei villaggi a marchio Nicolaus Club e Valtur in Italia aprirà i battenti. Ad aprire le danze sarà il Nicolaus Club Garden Toscana Resort, che inaugurerà la stagione targata Nicolaus il weekend del 14 giugno.

La comunicazione della riapertura del prodotto brandizzato ed esclusivo segue di poco la comunicazione del potenziamento dell’offerta di soluzioni legate all’affitto di breve periodo con le splendide dimore Raro Villas, iniziativa molto apprezzata dalla distribuzione, che avrà ora a disposizione anche il core business del Gruppo e non solo. Le ADV potranno contare, quindi, su un’ampia varietà di prodotto adatta a soddisfare ogni tipologia di richiesta ed esigenza. Ad ora la programmazione conta, infatti, 19 villaggi in Italia, firmati Valtur Nicolaus Club, in Puglia, Sicilia, Sardegna, Calabria, Campania, Toscana e Basilicata; 45 proposte Selection – una selezionata rosa di strutture generaliste; 40 masserie750 proposte di ville e dimore di pregio per affitti brevi con Raro Villas.

“Finalmente comunichiamo a tutto il mercato la data che da tempo fortemente volevamo ufficializzare e lo facciamo con entusiasmo, forti del grande lavoro legato all’organizzazione delle nostre strutture e al prodotto, che ci consente di avere, come è nelle nostre corde, un’ampia potenza di fuoco. Questo risultato è frutto di un lungo lavoro di confronto con i nostri partner alberghieri e con alcuni ancora in corso; con loro abbiamo valutato attentamente l’opportunità dell’apertura estiva in un anno sfidante e complicato. Con loro abbiamo completamente ridisegnato la forma della nostra collaborazione, e individuato i presupposti in termini di sicurezza per una riapertura serena: mai come ora la soddisfazione degli ospiti passa attraverso un piano condiviso”, spiega Gaetano Stea, direttore prodotto del Gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *