Al via la stagione estiva Vueling in Italia

È iniziata la ricca stagione estiva 2019 di Vueling: fino al prossimo ottobre, la compagnia aerea opererà un totale di 80 rotte, di cui 5 nuove, in partenza da 17 aeroporti italiani con 5,5 milioni di posti disponibili. L’Italia si riconferma il secondo mercato più rilevante per Vueling a livello internazionale dopo la Spagna: per l’estate 2019 i collegamenti tra i due paesi sono stati ulteriormente potenziati e per raggiungere Barcellona sono disponibili 2 milioni di posti. In aggiunta, la compagnia incrementerà anche il numero di voli dall’Italia verso la Francia, con 8 rotte operative e 1 milione di posti disponibili per la stagione estiva. L’offerta da Roma Fiumicino, secondo hub internazionale per la compagnia, viene incrementata in vista dell’estate con 40 rotte e 2,9 milioni di posti disponibili. In particolare, aumenteranno i collegamenti verso Parigi Orly, con fino a 33 frequenze settimanali e Parigi Charles de Gaulle, con fino a 20 frequenze settimanali. Anche i collegamenti tra Milano Malpensa e Parigi Orly verranno implementati (20 frequenze settimanali) insieme a quelli verso Barcellona (45) e Bilbao (2). Roma Fiumicino si conferma aeroporto strategico per Vueling che, da quest’anno, si trasferisce nel Terminal 1 e rinnova gli spazi per consolidare ulteriormente la sua presenza presso la capitale. L’obiettivo della compagnia – prima low cost dell’aeroporto – è infatti quello di crescere ancora in Italia e contribuire alla crescita del turismo italiano. Oltre Roma Fiumicino, anche l’aeroporto di Firenze continua ad essere al centro di importanti investimenti grazie al lancio di 5 nuove rotte internazionali e al terzo aereo basato: Vueling ha potenziato infatti i collegamenti verso tutta Europa, offrendo ai propri clienti nuove rotte verso città come Praga, Vienna, Monaco e Bilbao dall’aeroporto di Firenze, e Valencia dall’aeroporto di Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *