Air Canada crede nella mobilità integrata

Dopo un anno di successi, dal primo luglio Air Canada e Trenitalia hanno rafforzato il loro accordo commerciale che prevede interessanti agevolazioni tariffarie per chi sceglie di volare verso il grande Paese nordamericano con Air Canada, in partenza da Roma-Fiumicino, Venezia e, grande novità, da Milano Malpensa, il cui volo per Toronto è stato inaugurato appena il 19 giugno scorso. L’accordo fra la principale compagnia italiana di trasporto ferroviario ed il pluripremiato vettore canadese prevede importanti agevolazioni tariffarie rispetto alle tariffe business Frecciarossa ma anche per la prima classe dei treni Frecciargento e Frecciabianca da e per le città di partenza dei voli. Ottenere l’agevolazione oggetto dell’accordo è molto semplice: il cliente può recarsi nella sua agenzia di viaggi di fiducia ed acquistare contemporaneamente i biglietti ferroviari Trenitalia e quelli aerei di Air Canada. Oltre a conservare copia del biglietto aereo in caso di controlli sul treno, non sono necessarie ulteriori formalità. “Il nuovo accordo – ha detto Umberto Solimeno, direttore per l’Italia di Air Canada – introduce una grande novità da parte di Air Canada per la clientela CartaFRECCIA di Trenitalia, con tariffe promozionali in esclusiva per il nuovo volo Milano Malpensa-Toronto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *