Aeroméxico: un 2017 di novità

La compagnia di bandiera del Messico, presente in Europa da più di 60 anni, inizia il nuovo anno con l’annuncio di importanti novità. Con i suoi 600 voli giornalieri e la sua rete di destinazioni, Aeroméxico raggiunge più di 80 città in tre continenti: 45 in Messico, 18 negli Stati Uniti d’America, 15 in America Latina, quattro in Canada, quattro in Europa e due in Asia. Ed è proprio per le quattro destinazioni europee che la compagnia ha deciso per il 2017 di mettere in atto delle importanti iniziative che riguarderanno le frequenze e i posti a disposizione. Si conteranno infatti 7 voli settimanali su Londra, 7 su Amsterdam e 12 voli a settimana per Madrid, mentre il 12% in più di posti è previsto nei voli da e per Parigi grazie all’impiego di un Boing 787-9, considerato uno degli aerei più moderni al mondo. La flotta attuale di Aeroméxico conta circa 130 aeromobili, tutti con un età media di 7,8 anni, una delle più giovani dell’industria. E grazie alla partnership con SkyTeam, di cui Aeroméxico è socio fondatore, la compagnia offre ai suoi clienti l’accesso ad oltre 1.000 destinazioni in 179 paesi attraverso le 20 compagnie aeree socie. Le agenzie di viaggio che propongono ai loro clienti servizi e prodotti targati Aeroméxico, potranno inoltre indicare agli stessi numerosi vantaggi, tra i quali: cibi e bevande gratuiti a bordo o l’utilizzo delle 636 sale VIP di tutto il mondo.
EM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *