MercatoOspitalità

A Miami crescita senza precedenti dei visitatori

Miami Convention & Visitors Bureau ha tenuto la sua presentazione annuale sullo stato del turismo e ha comunicato che Greater Miami e Miami Beach hanno registrato un altro anno di crescita senza precedenti. Secondo l’organizzazione ufficiale di marketing di destinazione della contea di Miami-Dade, le statistiche sotto riportate hanno confermato le previsioni per il 2022, ovvero una stagione di successo: Greater Miami e Miami Beach hanno accolto più di 26,5 milioni di visitatori nel 2022. Questo aumento del numero di viaggiatori ha generato livelli di spesa più elevati ─ fino a circa 20,8 miliardi di dollari ─ segnando un aumento dell’8% rispetto al 2021. Cresce il numero di ospiti negli hotel, come indicato dai 17,1 milioni di pernottamenti registrati nel 2022, con un aumento del 12,7% rispetto al 2021.

“Crediamo fermamente che questi risultati del 2022 possano essere attribuiti alla gamma di attrazioni, servizi, ristoranti, ospitalità d’eccellenza della nostra destinazione e al lavoro instancabile dei partner – ha affermato David Whitaker, presidente e CEO di GMCVB -. Ma i numeri da soli non sono sufficienti per spiegare cosa significhi un successo duraturo in questo settore. Il turismo alimenta la crescita dell’occupazione e la vitalità economica, con conseguenti vantaggi in termini di qualità della vita grazie all’introito generato dalla tassa di soggiorno che sostiene dall’arte alla cultura, all’assistenza sanitaria fino ai trasporti”.

La ripresa del settore, iniziata nel 2021, è proseguita nel 2022 con prenotazioni a livelli record. In prima linea, l’aeroporto internazionale di Miami che ha servito oltre 50,6 milioni di viaggiatori e ha accolto nuovi vettori tra cui Southwest Airlines, JetBlue e Spirit Airlines. Nonostante le sfide poste dalle restrizioni sui viaggi internazionali e dai tempi di attesa prolungati per i visti, Greater Miami e Miami Beach hanno registrato una rinascita dei tradizionali mercati internazionali. Il rimbalzo del mercato internazionale dei visitatori ha evidenziato un tasso di crescita costante del 2,7% nel 2022. Il mercato delle crociere ha fatto un ritorno trionfale con un aumento del volume di arrivi iniziato in estate, rimbalzando ai livelli del 2019. I visitatori internazionali hanno coperto il 25% del mercato, con 4,7 milioni di arrivi, contribuendo al 29% delle spese turistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *