8 meraviglie imperdibili della Sicilia settentrionale

RISERVA DELLO ZINGARO

Posta circa 5 miglia a sud di Capo San Vito comprende un tratto di costa con alte falesie a picco sul mare e di- verse calette di ciottoli.

MONDELLO

Tra il monte Gallo e il Pellegrino, a 15 minuti dal centro di Palermo, è una spiaggia incantevole e ricca di locali.

CEFALU’

Borgo marinaro dominato dal Duomo medievale offre un mare azzurro da film, davanti al quale si allunga un km e mezzo di spiaggia dorata.

MADONIE

Riserva naturale che comprende l’omonimo massiccio montuoso, ospita anche doline carsiche e fossili antichi.

PARCO DEI NEBRODI

Ampia riserva regionale le cui rocce di origine dolomitica ospitano cascate spettacolari e monti alti quasi 2.ooo metri.

CAPO D’ORLANDO

Piccolo borgo costruito a guardia del promontorio, regala splendidi tramonti con vista sulle Eolie.

CASTEL DI TUSA

Pochi chilometri a est di Cefalù si scopre un’incantevole spiaggia di ciottoli levigati dal mare.

TINDARI

Perla archeologica della Sicilia, vi si scoprono resti Greci e Romani risalenti anche al IV secolo a.C. e il santuario bizantino della Madonna Nera.