10 cose da sapere prima di partire per una crociera

Ticketcrociere propone il decalogo per arrivare preparati alla partenza in crociera. Il brand dell’agenzia di viaggio online specializzata nel segmento crociere Taoticket prevede una crescita attorno al 22% per il 2019, che porterebbe a circa 20 milioni di euro il fatturato. Nel 2018 il fatturato per l’azienda è stato di 16 milioni di euro con quasi 20mila prenotazioni.

1.Nave che vai, crociera che trovi

Scegliere una nave piccola significa un ambiente più intimo, adatto alle coppie. Per chi vuole maggiori attrazioni invece meglio scegliere una nave grande.

2.Quale destinazione? Farsi guidare dalla passione

Città d’arte o punti mare? O meglio un tour delle capitali baltiche? Ogni itinerario offre attrazioni diverse.

3.Chi primo arriva…

Prenotare prima consente di risparmiare parecchio, anche per quanto riguarda le attività, che spesso sono anche a numero chiuso.

4.Divertimento assicurato

La maggior parte dei servizi a bordo, come pranzi, cene, piscine e spettacoli serali, sono inclusi nel prezzo della crociera. Impossibile annoiarsi.

5.L’abito non fa il monaco, ma…

L’atmosfera della nave da crociera si sposa bene con outfit eleganti, può essere l’occasione giusta per sfoggiare i vostri capi migliori.

6.Giusta carica di energia e oggetti off limits

Dimenticate ferro da stiro, piastra per capelli e elettrodomestici che scaldano: sono banditi, per evitare il rischio di incendi.

7.Un mondo senza contanti

Si paga tutto con la key card consegnata a bordo, questa va caricata preventivamente oppure si salda il conto a fine vacanza, a seconda degli operatori.

8.Non è vero che si mangia solo a turni

A bordo i ristoranti sono aperti 20 0re su 24, potete mangiare veramente all’ora che preferite.

9.Matrimonio tra le onde

Non solo viaggi di nozze, è possibile anche organizzare cerimonie a bordo!

10.Occhio alla mail prima di partire

Controllate sempre che i vostri dati comunicati alla compagnia siano corretti, prima di avere brutte sorprese all’imbarco…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *